Branchini: “Sousa ha tutto per fare una carriera meravigliosa. Non ha i connotati juventini”

Giovanni Branchini, da anni ormai dentro il calciomercato, parla così per quanto riguarda Salah e Sousa due che stanno tenendo banco in casa Fiorentina negli ultimi giorni: “Sento girare alcuni nomi che sono impossibili per il calcio italiano – si legge su Corrieredellosport.it – Per esempio Cuadrado e Benatia: follia pura che possano tornare. Ma è persino dura mantenere alcuni giocatori importanti, come Salah alla Fiorentina. Per me ci sono buone possibilità che che se torni, siamo al 50%. Però Paulo Sousa è un grande allenatore, uomo di spessore, molto intelligente”. A Tuttomercatoweb.com, ha poi aggiunto: “Ha tutto per fare da tecnico una carriera meravigliosa. I fiorentini devono sostenerlo. Lo hanno fatto con Trapattoni, del resto. Sousa tra l’altro non si lasciò bene con la Juve e l’anno dopo l’ha battuta in finale di Champions esulltando parecchio. I tifosi non devono vedere in lui connotati bianconeri”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

12 commenti

  1. Toh guarda chi si risente, Branchini.
    Pensavo che si fosse sotterrato per la vergogna dopo il caso Montolivo.

  2. Condivido.
    Si lascio’ malissimo con lajuve andate a rivedervi il finale di partita con il Borussia esultava come un matto e litigo’ con molti ex compagni. Detto questo abbiamo avuto il Trap possiamo di certo avere Sousa ed incoraggiarlo perche’ sara’ il nostro allenatore. A me interessa faccia bene, poi il resto sono solo cavolate

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*