Questo sito contribuisce alla audience di

Bravo Borja, tanto che ci parli a fare con gli arbitri?

BorjaValeroBolognaBorja Valero a Tiki Taka ha detto: “Dopo Parma non parlerò più con gli arbitri”. Giusto, perché tanto in Serie A non esiste dialogo tra i giocatori e i direttori di gara che spesso e volentieri dirigono la gara con troppa arroganza e protagonismo. Vero anche che certi giocatori non aiutano, simulando troppo e rivolgendosi con atteggiamenti poco rispettosi nei confronti dell’arbitro. Ma Borja non è certo uno di questi giocatori, anzi, è apprezzato in tutto il panorama calcistico per la sua onestà e lealtà in campo, e se i risultati per tutto ciò devono essere 4 giornate di squalifica, allora fa bene il centrocampista della Fiorentina a lasciar perdere ogni sorta di dialogo con il giudice di gara.

© RIPRODUZIONE RISERVATA