Breda: “Vi racconto il Paulo Sousa giocatore. Il suo ruolo in campo e le esperienze in molti campionati lo hanno aiutato a diventare un ottimo allenatore”.

Roberto Breda, ex tecnico del Latina e compagna di squadra di Paulo Sousa quando giocava nel Parma, è intervenuto a Radio Blu per raccontare qualche aneddoto sul (quasi) nuovo tecnico della Fiorentina: “Abbiamo giocato insieme per poco tempo perché Paulo arrivò durante il mercato invernale: di lui ricordo che era un ragazzo molto serio e di grande qualità. Sarebbe stato benissimo nella Fiorentina di Montella perché le sue qualità erano notevoli: infatti non per niente molti centrocampisti sono diventati grandi allenatori. Paragone con Pizarro? Rispetto al cileno giocava con meno tocchi. Un giramondo della panchina? E’ un tipo ambizioso che cerca di crescere passo dopo passo: le esperienze in campionati diversi lo hanno arricchito e lo hanno portato fino alla Champions”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 Commento

  1. Claudio San Miniato

    Come giocatore mi piaceva parecchio

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*