Questo sito contribuisce alla audience di

Brio a FN: “Fiorentina smembrata, tifosi traditi. Corvino ha fatto un mercato incoerente”

MATERA – Tra i tanti personaggi che affollano Matera in questi giorni, dove è in corso di svolgimento la ‘Scirea Cup’, c’è anche l’ex difensore della Juventus, Sergio Brio, che attualmente riveste anche il ruolo di commentatore televisivo. Con lui Fiorentinanews.com ha parlato della squadra costruita in estate dalla società: “Pioli ha da lavorare, ha materiale tecnico a disposizione inferiore rispetto a quella che invece è la tradizione del club, perché se ricordiamo il passato la Fiorentina è sempre stata competitiva. Ovviamente i tifosi vedendosi smembrare una squadra e vedendo andar via giocatori di un certo valore, non possono che essere delusi. Corvino ha fatto quello che poteva fare, però c’è un po’ di incoerenza, specialmente sugli ultratrentenni che per lui andavano venduti e adesso ha preso Thereau che di anni ne ha 34. Ha fatto gli interessi della società, ma aveva detto che avrebbe messo in piedi una squadra competitiva, ma non mi sembra che al momento possa competere con le altre formazioni che stanno in alto. C’è carenza in tutti i reparti, non solo in attacco. Io ho giocato contro una Fiorentina che lottava per lo scudetto e che ha lottato sempre per le prime posizioni. Adesso vedere una squadra smembrata ti fa un certo effetto: bisogna avere rispetto e mi sembra che i tifosi siano stati traditi dalla società”.

Sul passaggio di Bernardeschi dalla Fiorentina alla Juventus: “E’ un’operazione positiva per i viola che hanno incassato 40 milioni di euro, che non sono pochi. Vorrei vedere in che ruolo lo può impiegare Allegri, perché da una parte c’è Cuadrado e dall’altra Manduzukic. E’ vero che ha tenuto in parcheggio l’anno scorso un certo Dybala prima di lanciarlo, ma sono curioso sulla sua eventuale collocazione in campo”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

45 commenti

  1. io fossi in voi crederei a sto gobbo !!!! UHAUAHAUHAUHAUHAUHAUHAUH !!! FV e tra le chiappe agli scontentini cronici!!!

  2. Brio brio ????? Commenta la viola il gobbo infameeeeee
    Ancora mi ricordo il rigore nel 82
    Ma chetati

  3. Leggo commenti farneticanti..chi pensa che questo sia uno squadrone e chi pensa sia una massa di raccattati..ovviamente se si aspetta la fine a dare un giudizio sicuramente non ci si sbaglia ma la MIA impressione è che siamo nel gruppo dal decimo al dodicesimo al massimo e inutile fare discorsi catastrofici o proclami vittoriosi..questa è la reatà..grazie don diego..FV

  4. Ardito Lesionato Viola

    Giornalai, opinionisti, chiacchieroni e intrallazzatori vari fanno a gara nel cantare il de profundis per la Fiorentina .
    Bene.
    Io dico che più loro cantano e più noi suoneremo.
    Intanto siamo la squadra che in queste 2 prime partite ha tirato di più in porta. Certamente è una condizione avvenuta anche per via che dovevamo recuperare 2 gol, ma comunque è già un segnale.
    Pioli a mio parere deve assolutamente trovare la formula giusta per una difesa che sia la più solida possibile .
    I difensori non mancano.
    Poi ovviamente dovrà anche registrare il centrocampo rendendolo anche questo solido e dinamico.
    Dopo di che inizieremo a divertirci alla faccia dei soloni di turno.

  5. O FULMINE e ti sei trovato un nome perfetto perché sei fulminato nel cervello , se vuoi lezioni di calcio te le posso dare quando vuoi è che la verità fa male .

  6. ahahahhahaa leggere aspettative per questa squadra ridicola fa capire come hanno lobotomizzato il cervello…. SQUADRA RIDICOLA FATTA DA UN DS ANCORA + RIDICOLO.

  7. Sono d’accordo con Mario (08/09/2017 10:38), la squadra ha delle potenzialità, e, in prospettiva, può solo migliorare. Purtroppo il campionato è già iniziato, e ora servono punti, al più presto, proprio perché per come è stata costruita o ricostruita la squadra non so se avremmo le caratteristiche per lottare nelle parti basse. È una scommessa, sono diverse scommesse, è vero, ma stiamo uniti, tifiamo con forza e sosteniamo questi ragazzi, potremmo divertirci e toglierci anche qualche soddisfazione.

  8. Le sue considerazioni non valgono nulla perchè come allenatore non è granché (eufemismo)tant’è che fu esonerato in Belgio e da anni è disoccupato. Godendo di buone entrature si è riproposto come commentatore radiotelevisivo, ma i suoi commenti fanno letteralmente ca…. Solo il tempo ed il campo ci diranno concretamente se il mercato è stato positivo o meno.

  9. Ma stai bono brio! Pensa alla tua Juve! Ma quale smembrata! Mi ripeto x l’ennesima volta! Borja 33 anni voleva addirittura l’aumento! Ilicic fine corsa, Gonzalo 35 anni, Berna che dovevano fare? Con quel gobbo di merda? Tata è stato rimpiazzato da uno migliore! L’unico rimpianto è vecino, ma anche lui aveva la clausola, quindi c’era poco da fare! I giocatori arrivati sono buoni! I difensori secondo me migliori! Centrocampo buono vetertout è forte! Badelj è rimasto migliore dei 2 partiti abbiamo Sanchez Cristoforo benassi appunto badelj vetertout ! Attaccanti Simeone forte giovane( nn farà rimpiangere kalinic anzi) babà therheu esterni chiesa dias zecchini esserich poi Saponara grande giocatore! Dove’ TT questo sfascio? Siete solo incompetenti di calcio! Dimenticato lo Faso hagi sottile! Gran bella squadra ebun allenatore bravobe positivo! Ci vuole solo pazienza! Forza viola!

  10. Voglio andare contro corrente : lasciamo da parte parte Brio, odioso ed odiato da giocatore, parliamo di Trapattoni, Cuccureddu, Gentile, Di Livio, Torricelli ( mi scordo qualcuno ?) tutti ex-juventini che si sono fatti amare a Firenze e, anzi ( Di Livio) sono diventati delle bandiere ed hanno subito dei torti assurdi da questa Proprietà. Per cui è vero che l’odio verso la Juve squadra e Società non puotrà mai cambiare, per quanto di protervia e arroganza rappresenta ed ha sempre rappresentato, ma i giocatori, è inutile discuterne, sono dei super professionisti e come tali si comportano con qualunque maglia. Quelli che ho citato lo sapevano, quando sono venuti a Firenze, di partire con il handicap ma hanno conquistato tutti col loro impegno e la loro professionalità. Per cui, anche per Brio, è ingiusto e sbagliato valutare quello che dice in funzione della sua juventinità passata, guardiamo i concetti che esprime. E, sui concetti, Brio ha completamente e totalmente ragione. PS: non ho citato Sousa per non dare adito a discussioni infinite.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*