Brovarone: “C’è un equivoco di fondo tra Montella e la società. I Della Valle hanno cambiato Firenze”

image

Bernardo Brovarone a Radio Blu commenta il post Verona della Fiorentina: “La squadra messa in campo era vuota di contenuti, era una squadra modesta, che poteva battere il Verona ma ha fatto quello che ci si aspettava. Ilicic ieri non doveva sbagliare e invece, con il solito atteggiamento di sempre, non è riuscito ad incidere. I Della Valle hanno cambiato Firenze, perché era un città scorbutica, attaccata al campo con grande cuore, ma quando c’era da farsi sentire lo si faceva senza farsi tanti problemi. Ora invece c’è quest’aria di grande condivisione e non so fin quando è positivo perché poi i giocatori fanno un po’ quello che vogliono. Non accetto una Fiorentina sotto ritmo. In un’ora di gara non c’è stato verso di fare un gol, contro un Verona modesto. La Fiorentina ha deluso tanto ieri, va difesa perché la squadra messa in campo era di un valore modesto. Questo è un Montella che non è legato da un feeling totale alla Fiorentina perché ci sono delle incomprensioni con la società che chiede la Champions a Montella che non ritiene questa squadra all’altezza di un piazzamento tale. C’è dunque un equivoco di fondo, e io sono d’accordo con l’allenatore. In questo contesto c’è aria di fine ciclo”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

27 commenti

  1. Ma quale fine ciclo. L’allenatore la smetta con le sue paranoie. Non andare in Champions con questa squadra è da urlo. Vincere l’El è un obbligo. E anche la coppa italia lo era… Troppe paranoie. Troppi discorsi. In campo non vanno i soldi. Ci va il lavoro e la cattiveria agonistica.

  2. Forse c’entra poco con il calcio giocato, ma fin quando non rientra in prima persona Della Valle e ci si toglie dagli zebedei Cognigni (dipendente di Diego con licenza di..risparmiare), non andremo lontano

  3. Il principale colpevole è Montella. Con il Verona, Sassuolo, Empoli, Genoa, ecc si vince senza se e senza ma. Lasciamo stare la qualità o meno della rosa.

  4. Andare in CL e prendere asfaltate dalle big non è il massimo della vita. Vabbè che è un torneo importante al quale sarebbe bello partecipare soprattutto per i soldi, ma cerco di immaginarmi cosa succederebbe nel caso di sette pere sul groppone a novembre; stagione finita e rischio B

  5. Ma continuate a farlo parlare questo elemento? Chiudeteli i microfoni cosi evita di dire ca……

  6. Ancora spazio alle parole di Brovarone? Davvero Firenze non ha di meglio da proporre a livello di CHIACCHIERE (perché di questo si tratta, chiacchiere da bar)?
    Ma per piacere Brovarone, trovati un vero lavoro …

  7. Montella è stato imperdonabile, comunque i responsabili di tutto sono i Della Valle…il mercato di gennaio, che pure ci ha regalato Salah, ne è la sintesi evidente con 35 pippoli in tasca ci siamo rinforzatissimi con Rosi….ora giù tutti addosso a Montella…ma c’è un limite…anche alla scarsa capacità di comprendonio.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*