Questo sito contribuisce alla audience di

Brovarone: “Cuadrado? Se il Barcellona si muove…”

E’ intervenuto a Radio Blu l’intermediario di mercato Bernardo Brovarone: “Personalmente ricevo segnali poco gratificanti. il Barcellona quando ha un allenatore in testa difficilmente fallisce. E’ una questione di strategia, c’è da valutare l’uscita di Daniel Alves. Penso che potrebbero esserci delle difficoltà per loro. Quando però decidono di muoversi sono incontrastabili ed è chiaro che vogliono prendere Cuadrado. Penso che ci sia una fiducia totale verso Luis Enrique, che ha grande personalità e grande amicizia con Zubizzarreta. loro devono fare investimenti importanti. Isla al QPR? A me piace da morire, è polivalente ed è molto affidabile. So che piace anche a Wenger, dubito che vada al QPR in prestito, società che ha disponibilità economiche. Kurtic? E’ sempre piaciuto a me, ma mi aspettavo di più. Ha colpi importanti, però la sua parte mentale lo ha un po’ limitato: è stato discontinuo. Parole di Rebic? E’ una situazione complicata. Lui vuole giocare ed ha vissuto un anno difficile che non vorrà ripetere. Lo sa che non c’è la maglia da titolare, se però salisse di rendimento ci sarebbero più chance. Deve crescere a gradini, sotto diversi step. Aquilani? Secondo me resta”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA