Brovarone: “I metodi di lavoro della Fiorentina sono fuori logica ma spesso anche giusti. Confermerei assolutamente Gomez e lo vorrei con Rossi…”

Della situazione societaria e della vicenda Montella parla Bernardo Brovarone a Radio Blu: “Penso che siano cose delicate e che nessuno si può permettere di andare a raccontare ai giornalisti. Noi non siamo abituati ma nelle società normali, nello stesso momento in cui Montella va a parlare con Della Valle, la società compra i giocatori per l’anno successivo, perché sanno chi è il ds per esempio. La Fiorentina l’ho sempre trovata fuori da ogni logica in relazione ai tempi; incredibilmente però gli va dato atto che riescono spesso a fare le cose giuste, a scegliere gli uomini adatti. Loro le cose le pensano prima e lavorano con i loro tempi, pur avendo delle tempistiche strane. Considerando ciò viene fuori quello che siamo: cioè una società che non riesce a dare il colpo di coda decisivo. In questo momento la Fiorentina non è comunque una società tranquilla, la reazione della città è stata veramente forte e non se lo aspettavano. Forse per la prima volta la Fiorentina si trova veramente ad un bivio, perché non ci sono i giocatori da vendere con cui fare il budget vero e proprio. C’è solo Savic, che probabilmente verrà venduto perché ormai questa è la storia di questa proprietà. La cosa che fa rabbia è che in Italia ci sarebbe veramente lo spazio, per un progetto partito 15 anni fa come il nostro, per avere un contesto più fresco, più entusiasmante. Non si tratta infatti di progetto vero e proprio, è una storia nata in modo opportunistico per i Della Valle che ne hanno fatto una gestione in modo intelligente. Sono stati bravi e rapidi ad arrivare lì con Prandelli e Corvino, poi però è troppo tempo che siamo fermi. Direttore sportivo? A questo punto Pradè resta anche, a prescindere da Montella, si incontreranno. Lui vorrebbe forse più autonomia, che gli spetterebbe anche. Se la Fiorentina decide di rilanciare nel vero senso della parola si tiene stretto Montella e questo sarebbe anche un po’ il sogno dei Vincenzo. Il quale non si è sentito troppo gratificato per un lavoro che è andato oltre le aspettative. Panchine di Gomez? La crepa lascia il tempo che trova, se nasce a 15 giorni dalla fine soprattutto. Io sono per tenerlo tutta la vita, siamo fortunati ad averlo sotto contratto, meno fortunati a viverlo in questi due anni. Lui ha palesato dei limiti importantissimi, a livello di personalità. E’ un uomo troppo buono e nel calcio italiano si fa male a resistere. Si è infilato in un vicolo “buissimo”, in campo non è nemmeno stato messo nelle condizioni ideale ma questa non può essere una scusante. Il mio sogno è vederlo con Rossi. A me risulta comunque che la Fiorentina contribuisca da quest’anno al suo ingaggio, per cui l’incentivo alla cessione ci sarebbe tutto. L’unico problema che non ci sarà mai è trovare una squadra per lui. Il suo desiderio però secondo me è quello di restare a Firenze”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

19 commenti

  1. Con rossi in palla sono boni tutti compreso iakovenco!

  2. Acebati, voglio per una volta usare il tuo tanto caro SE. Se la fiorentina avesse acquistato Sturaro per 10 milioni, come ha fatto la Juve, evidentemente dopo serie valutazioni di tutti i tipi, tu ed altri come te, avreste criticato tutto e tutti perché voi siete dei sognatori, pensate solo a nomi altisonanti e di uno come Sturaro vi fa shifo anche il nome.
    Scendete sulla terra!!!umiltà e consapevolezza della realtà viola!!!

  3. ROTTWAILER VIOLA

    Rossi – Gomez che coppia,sulle tribune ce li vedo bene,a spippolare, in campo un ci saranno mai assieme o si rompe uno o si rompe l’altro

  4. Gomez forse è troppo buono; senz’altro è un giocatore scarso !

  5. Acebati,accorcia i tuoi post e non raddoppiarli ogni volta!Mi fai consumare troppa batteria anche se li salto regolarmente, sei illeggibile e monotono.C’ e’ il giro d’ Italia in questi giorni, dovresti vederlo e’ più appassionante del calcio.

  6. Non li da Brovarone 4 milioni di ingaggio…sono tutti ….. col …. degli altri..sfV

  7. Sulla prima oarte ha ragione su Gomez non credo proprio.

    Vorrebbe pagarlo 5 mln all’anno e x perderlo a 0 tra die anni e per vederlo con Rossi salendo che se non cedi Gomez non puoi avere una alternativa a Rossi?

    Cedi gomez e fai. Un bel 433 o 4312
    433
    Salah -al centro Rossi/Babaca -Joaqui/ Babacar ( + ilicic, bernardeschi? O Diamanti? O Gila)

    Oppure 4312
    Trequartista e due punte tra cui Rossi.
    Servono centrimetro hai Babacar, insomma con wuesti hai imprevidiilità e forza,
    Hai un attacco tipo Lajic Jovetic cuadrado che facevani valanghe di gol negli ultimi sei mesi passati al modulo migliore x loro ed esploso Lajic.
    Ora avremmo pure Babacar e con i soldi di Gomez ci puoi prendere uno da 15 gol e + duttile se nn sei sicuro su Rossi o nn vuoi rischiarlo troppo

  8. Innominato guarda che la nuve sturaro l’avrà pagato 10 mln e che se la fiorentina poteva fare un paio di colpo aquel prezzo minimo arrivava terza o seconda se li decideva Montella.

    Allan costa solo un 3 mon di piu e indovina chi lo vuole? La juve…

    Darmian e bertolacci costano come o mdi + di allan e quindi nn so perche dovrebbero venire proprio nella fiorentina ,
    Insomma certo nomi per me sono come mettere il tetto senza mettere le fondamenta,
    Pure sturaro era così,
    Va via Neto?
    Allora servono un signor portiere, un tizio da mettere davanti alla difesa tipo allan ed un terzino destro che non costi quanto ahi speso x cuadrado visto che con 4 mln ci prendevi Santon.
    La juve vuole avere 25 giocatori alla oari o forti.

    La fiorentina se solo potesse averne 13 o 15 forti e integri sarebbe a cavallo.

    Belvaaromana hai ragione

  9. Condivido Nicolò.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*