Brovarone: “Montella stanco e non sereno, ma le accuse doveva rivolgerle altrove non ai tifosi”

image

Bernardo Brovarone a Radio Blu analizza così la situazione di casa Fiorentina: “Vedo un Montella stanco anche per tutto quello che ha dovuto subire in questo periodo, è evidente che non è sereno. Probabilmente ha sbagliato a fare certe dichiarazioni perché non vedo come si possano criticare i tifosi viola, le sue critiche andrebbero rivolte altrove per come la vedo io”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

10 commenti

  1. Le colpe di Montella ci sono è da due anni che questa squadra ha gli stessi difetti subiamo sempre le stesse reti. Ma la società secondo me è ancora più responsabile non essendo riuscita a migliorare una squadra forte ma con dei difetti.

  2. Noi tifosi viola siamo capaci di distruggere piu’ che di costruire, nonostante le tante annate non abbiano ancora imparato a perdere. Ha ragione Montella. Ma quanto di abbiamo pagato i nostri centrocampisti di ieri ? e Rodriguez ed Alonso ? Quanto valgono la Juve e il Siviglia? Pensate che si sbaglino i rigori per sufficienza? (certo Vieri….) Giocare ogni 3 giorni non permette di allenarci con l’organico che abbiamo. Abbiamo visto cosa è successo quando l’allenatore lo hanno scelto i tifosi.

  3. continua.
    Con questo gruppo lottare ancora per il terzo anno consecutivo per il 4° posto (fino a 4 anni fa era Champion), disputare la semifinale di coppa italia, dopo aver eliminato Roma, e la semifinale di Europa League dopo aver eliminato Tottenham, Roma e Dinamo, si può affermare senza ombra di dubbio che la stagione è stata più che positiva. Ora si deve puntare al 4° posto e i tifosi devono sostenere la squadra fino all’ ultimo giornata.

  4. @ Ale – Avallare le scelte mica tanto; Marin ha affermato che Montella non sapeva neppure del suo arrivo a Firenze. Che cosa ha avvallato Montella?? a fine della scorsa stagione Montella chiese, a chi gli chiedeva di alzare ulteriormente l’ asticella, l’ inserimento di almeno 4 giocatori di elevato spessore e di sfoltire la rosa; infatti sono arrivati, nelle ultime ore di mercato: Marin, Badelj, Brillante e Kurtic.
    …segue:

  5. Pienamente d’accordo con pigghi al Mille%.
    Cmq chi parla di scelte avallate ma nn condivise da Montella a volte si fa buon viso a cattivo gioco anche x nn lasciar la barca in piena navigazione pur se l’equipaggio nn l’ha scelto il Capitano ma l’Armatore. Poi tocca veder che gli han detto e che gli han promesso.
    C’è anche la clausola di 5 mln coi quali la Viola tiene Montella x il collo.
    Cmq Montella ha sbagliato ad attaccare i tifosi ma è dalla partenza di Macia che qualcosa s’è rotto.

  6. Mai assumersi le proprie colpe.

  7. Ho sentito tutto l’intervento è mmi trova stavolta pienamente d’accordo.
    Ha pure specificato chi fosse l’altrove.

    Si faccia finalmente chiarezza, si sfoltisca rosa di giocatori e rosa dirigenziale e si pensi al calcio, solo così si può fare il saltino

  8. Concordo con Brovarone. La non serenita’ di Montella deriva dalla sua conflittualita’ con Cognini, il deus ex-macchina della Fiorentina. A fine stagione il divorzio col tecnico campano (tanto spocchioso, quanto sopravvalutato) sara’ inevitabile. Un’organizzazione societaria diversa e’ cmq auspicabile.

  9. Ancora Brovarone?! Ahahahahahahahahahha … povera Fiorenza, ridotta a leggere il commento standard, superficiale, scontato, di chi non sa più come fare per cercare visibilità.

  10. Completamente d’accordo e sopratutto se la società nn soddisfa le sue richieste, acquistando giocatori impresentabili…. prende e si dimette… troppo facile avallare le scelte e poi quando le cose vanno male tirare le frecciatine….

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*