Brovarone: “Rinnovare i contratti dovrebbe essere la normalità, non un motivo per gonfiare il petto. Ammiro molto la Lazio”

Il noto intermediario di mercato Bernardo Brovarone è intervenuto a Radio Bruno Toscana: “Conferenza stampa di Rogg? Non mi sono piaciute per niente le parole del direttore generale viola sul monte ingaggi e sui rinnovi di contratto: non ha senso gonfiare il petto per cose del genere. Prolungare i contratti dovrebbe essere la normalità, non un motivo di gloria per la società. Ogni giocatore ha una sua storia e un suo percorso e la Fiorentina affronterà tutti gli eventi che capiteranno in futuro. I tifosi si sono risentiti per il mercato e per le promesse non mantenute dai dirigenti viola, oltre alla mancanza di comunicazione verso il pubblico. Paragoni con altre squadre italiane? Ammiro molto la Lazio: con pochi soldi hanno comprato ottimi giocatori e giovani che in divenire possono diventare fenomeni, in estate hanno rifiutato offerte sopra i 30 milioni”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

23 commenti

  1. Caro Brovarone credo tu l’abbia fatta fuori dal vaso questa volta. Lotito stia pure dai caciottari a mettere in pratica le sue minacce. Ora sono curioso di vedere come andrà a finire con F. Anderson e M. Savic, poi se ne riparla.

  2. Porre fine all’esperienza tragica di questa dirigenza incapace.

  3. Lotito se lo tenga la Lazio, certo arrivare a incensare chi minaccia i calciatori!!!! Se quel minchia savic, non voleva la fiore, perchè è venuto a FI, non sa usare teleoni, fax, email, uccelli viaggiatori!!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*