Questo sito contribuisce alla audience di

Bruno Gaspar: “Facile per me adattarsi in Italia, mi auguro di poter migliorare sempre di più”

Il terzino destro della Fiorentina Bruno Gaspar commenta così la gara sua e dei compagni contro lo Sporting Lisbona: “Dopo tutte le amichevoli che abbiamo avuto prima di oggi, questa era senza dubbio quella più difficile dato che lo Sporting è una vera candidata per lo scudetto. Avremo ancora un po’ di tempo per prepararci al campionato. L’adattamento in Italia è stato facile, i compagni e l’allenatore mi stanno aiutando. Spero che la mia carriera migliori sempre di più”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

27 commenti

  1. Ti sei talmente adattato da farti fare 4-5 tunnel. Ma di cosa stai parlando?

  2. Io sono il primo a essere incavolato con chi prende 100 e spende 5 ,ma prendere in giro i nostri giocatori , non va bene , mica è colpa loro se vogliono far andare la Fiorentina in serie b !
    Tutti uniti contro i Ciabattini !!!!
    0 ABBONANENTI ALLO STADIO E TV

  3. Sanchez-Olivera-Cristoforo dobbiamo ancora aspettare o possiamo esprimere un giudizio? Gaspar arrivato da poco sembra seguire la tradizione dei primi 3 ma in peggio…Milic e altri fenomeni sono gia’ stati ceduti e la scusa allora fu che Corvino non aveva avuto il tempo necessario…quest anno ha avuto tutto il tempo invece e vedremo tra poche settimane ,nelle partite che contano,se Il mago di Vernole e’ venuto a vincere o a far vincere gli altri.

  4. Il lavoro pagherà ma bisogna crescere e migliorare velocemente.

  5. Non ne posso più…..
    senti questo demente.

  6. È meglio che ti adatti a chiudere le gambe, ieri sera ti hanno fatto 4 tunnel.
    Ridicolo, da terza categoria.

  7. Sì ch'io fui sesto tra cotanto senno

    @Polverone
    Ciao .
    Sarò anche un gufo , secondo la tua rispettabile opinione che in quanto tale rispetto, però mi farebbe piacere sapere da te se ad oggi vedendo giocare Gaspar lo ritieni pronto per marcare QUALSIASI esterno alto del campionato italiano . E non parlo degli esterni del Napoli ma di un Garritano qualsiasi.
    Ti ricordi vero la sofferenza di Tomovic nel vedersi passare da dietro l’avversario di turno. Ecco Gaspar è molto peggio di Tomovic lasciatelo dire.
    Poi da buon gufo quest’anno non voglio vincere , voglio salvarmi veloce …fare 40 punti il prima possibile

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*