Bucchioni: “A Napoli ci vuole una buona prova del collettivo. Ci sono novità sul main sponsor…”

Bucchioni

Il giornalista Enzo Bucchioni ha espresso la sua opinione a Radio Bruno sulla gara che la Fiorentina giocherà domenica e Napoli e affrontato altre tematiche come quella del main sponsor:
“Secondo me contro il Napoli Paulo Sousa potrebbe schierare in porta Tatarusanu, in difesa Tomovic invece di Roncaglia, Gonzalo Rodriguez e Astori. A centrocampo a destra Blaszczykowski, a sinistra Alonso, nel mezzo Vecino e Badelj. In attacco Borja Valero e Ilicic in appoggio a Kalinic. Gli azzurri possono aprire molti spazi alla Fiorentina. Penso che le gara contro Barcellona e Chelsea furono veritiere, da lì si è potuto capire qualcosa sui viola. Sono state fondamentali anche le gare contro Milan e Inter. Adesso le gare contro Roma e Napoli possono dare ulteriori certezze ad una squadra che già ne ha. Dopo la sconfitta contro il Basilea  i viola si sono rialzati subito. Ci vorrà una grande prova al San Paolo da parte del collettivo, tutto dovrà girare nei minimi dettagli  perché è complicato fermare gli attaccanti del Napoli quando si passano il pallone velocemente. Per la questione main sponsor non c’è per scelta. La Fiorentina non deve svendersi, il massimo oltre il quale non si deroga è quattro milioni di euro, sennò può restare anche Save The Children. Un paio di aziende interessate ci sono, con una di queste la Fiorentina potrebbe chiudere in poco tempo. La cifra probabilmente si aggirerà sui quattro milioni, come quella pattuita con la Mazda”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. A Napoli con grinta determinazione e convinzione. Vincere.

  2. Ma perché questa persona parla di Fiorentina non essendone dichiaratamente non tifoso ?

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*