Bucchioni: “Corvino ha comprato solo giocatori da Serie B. Perché non c’è mai il presidente dietro la squadra?”

L’ex direttore del QS, Enzo Bucchioni, intervenuto su Radio Blu, non ha certo risparmiato critiche alla Fiorentina, intesa come società: “Corvino ha comprato solo giocatori da Serie B. E’ vero che non gli hanno dato budget in estate e anche adesso, ma ci sono squadre che hanno trovato calciatori buoni spendendo pochissimo. Basta avere idee e non andare a lavorare sempre coi soliti procuratori. E poi è possibile che in una trasferta come quella di Roma non ci fosse un presidente al seguito della squadra? Andrea Della Valle non c’è mai, Cognigni è più impegnato del proprietario. Non si può mandare il solo Antognoni a rappresentare la società”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

14 commenti

  1. Cosa c’entra Corvino? Nessuno chiede conto a Corvino di non aver rinnovato a Roncaglia per prendere Diks che per di più è stato pagato TRE milioni? Nessuno chiede conto a Corvino di non aver voluto dare a Capezzi 600mila euro per darne 800mila a Cristoforo per di più pagato quasi QUATTRO milioni? E vogliamo parlare di Milic e Olivera, di Castrovilli e Scalera. Sono sbalordito, ma quanti altri disastri deve fare quest’uomo per essere rimandato a fare l’agricoltore? Il Bologna ci ha messo solo un anno per capire.

  2. Da quando è l’ex direttore del QS continua a sparare contro i Della Valle.. chissà come mai

  3. Ma guarda il Bucchioni come lè diventato critico con la società, per carità meglio tardi che mai, ma ……… sarà mica che gli tolto l’accredito per la stampa ?

  4. Visto che la Roma in casa ha sempre vinto,la sconfitta ci sta,ma è il modo in cui hai perso,in campo è scesa gente senza attributi e cuore vedi Babacar Gonzalo ecc.. cosa c entra Corvino Cognini e Della Valle?alla Fiorentina mancano i punti perso con Crotone (2) Genoa (4) Udinese (2)squadre con rose nettamente inferiori.Per non parlare di SOUSA ma il centrocampo a 3 quando lo schiera di nuovo all’ultima di campionato

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*