Bucchioni: “I Della Valle spenderanno anche più del budget previsto, vista l’occasione. Lisandro può essere annunciato a inizio settimana”

Lisandro Lopez 2

Ospite a Radio Blu, Enzo Bucchioni, parla della sfida con la Lazio ma soprattutto di mercato: “Non mi aspetto sorprese, ora non è il momento. La squadra che ha dato garanzie sarà quella titolare, il posto di Bernardeschi lo prenderà Blaszczykowski, che è rientrato con un gol tra l’altro. Attenzione alla Lazio, che viaggia con difficoltà ma ha battuto l’Inter prima della sosta e magari può trovare energie in partite importanti, contro la Fiorentina di sicuro gli stimoli non mancheranno. Il titolo di campioni d’inverno ci riporterebbe indietro ai tempi di Trapattoni, quando sembrava che la Fiorentina non avesse rivali: quella era una grandissima squadra anche se non giocava bene. Il Trap metteva tre punte ma Oliveira mi raccontava che gli veniva vietato di superare la metà campo. Voglia dei Della Valle? Ce l’hanno di sicuro, in queste vacanze era entusiasta ed è stato ribadito più volte da Cognigni che l proprietà ha voglia di spendere e spenderà anche oltre il budget previsto. Non sono soldi buttati, qui si tratta di investimenti, con i soldi che possono tornare se riesci a raggiungere gli obiettivi. Servono giocatori pronti, è inutile andare a fare esperimenti con calciatori che magari non giocano in Italia. Mi pare che Lisandro Lopez si stia mettendo bene e, da quanto raccolgo dal Portogallo, potrebbe essere anche annunciato tra lunedì e martedì. Deve essere il giocatore a dire di voler andare via, a muovere le acque dovrà essere il procuratore del giocatore. Due mesi l’ok era stato dato anche da Rui Costa, poi c’è stato un rallentamento. La Fiorentina comunque vuole avere una risposta. Ranocchia non mi sembra quello con le caratteristiche che piacciono a Sousa”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

15 commenti

  1. Il budget previsto è 0 euri è e rimane 0 euri….piu’ di 0 euri non è complicato…tutto bene ma perchè prenderci per i fondelli?

  2. Bravo bucchioni, non perdi mai l’occasione per stare zitto. SIAMO AL 21 Gennaio e questa cosa l’hai detta 13 giorni fa. stai zitto per piacere da ora in poi che di calcio ci capisci meno di 0.

  3. Primo: La squadra ad essere tutelata da Rizzoli, è la Lazio che gioca in trasferta, e non la Fiorentina, da come si legge in giro… Secondo: Il curioso caso dei controlli voluti dal dott. Pino Capua, Presidente della commissione antidoping della FIGC, laziale, fatto nominare da Lotito… proprio al venerdì unico giorno che la squadra poteva allenarsi per preparare la partita del sabato con la Lazio….. per capire meglio visto che nessuno lo spiega!!!

  4. Credo debbano fare degli sforzi importanti per riuscire a raggiungere a maggio degli obiettivi importantissimi.quest’anno e’ particolare e bisogna osare.non ci sono discorsi.se va male a giugno possono vendere qualcuno e rientrare.quindi….

  5. TEDESCONE io sono curioso di vedere dove saremo a fine maggio. Mi importa una sega di prendere Kucka,Bertolacci,Bacca e Luiz Adriano a mille miliardi di dollari,tanto nella attuale Fiorentina farebbero la panca a Badelj,Vecino,Ilicic e Kalinic,che ci sono costati un terzo di quei fenomeni da baraccone.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*