Questo sito contribuisce alla audience di

Bucchioni: “Il problema della Fiorentina è la comunicazione. Solo due giocatori sono intoccabili”

Enzo Bucchioni, giornalista e opinionista, ha parlato a Radio 24: “Sono quindici anni che si parla di fiorentini che devono comprare la Fiorentina, ma non ci sono. Mi confermano che Della Valle è fortemente intenzionato a venderla, ma a 250 milioni acquirenti non ci sono. Solo due giocatori sono intoccabili: Chiesa e Babacar. Due gioielli, usciti dal vivaio e che piacciono ai tifosi.Il problema della Fiorentina è la gestione della comunicazione.Nel giro di quarantotto ore Corvino ha detto cose che sono state smentite da tutti: gli consiglio di stare zitto. Su Chiesa posso mettere la mano sul fuoco: rimane sicuramente a Firenze in questa stagione e probabilmente anche nella prossima”.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

22 commenti

  1. Il problema della Fiorentina è che a Firenze esistono giornalisti come te che,dopo aver leccato per anni, adesso per motivi che probabilmente non hanno niente a che vedere col calcio,all’improvvisano diventano nemici acerrimi della Società. Sono felice solo quando non scrivi niente.

  2. Filippo, io nn so quanti anno hai? Ma credimi io la 1 volta che mio padre mi ha portato allo stadio avevo 4 anno 1959 fiore Milan 0 2 e ti giuro che me lo ricordo! Amo la viola alla follia! Errori ne hanno fatti! Ma il calcio di oggi è molto più difficile nn è più di quei tempi! I calciatori sono mercenari nn c’è più attaccamento alla maglia i merlo gli Alberto si hambrin chiarugi de Sisto brizi Antognoni lo stesso Baggio( sfido chiunque abfare quello che ha fatto a l’età che aveva! Io ho avuto la fortuna di vedere lo scudetto 1968 69 c’ero a Torino! Tempi gloriosi! Io sono innamorato della viola ed è xbquesto che difendo questa proprietà! E te lo dicel uno che va difeso Vittorio sino alla fine rischiando anche le botte! Ti dico solo stiamo uniti nn diamo la soddisfazione a chi ci detesta! Un abbraccio! E forza viola sempre!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*