Questo sito contribuisce alla audience di

Bucchioni: “Kalinic ha detto no alla Cina perché ha sicuramente un’altra squadra dietro. Una straordinaria plusvalenza”

L’ex direttore del QS, Enzo Bucchioni, ha commentato la possibilità che Nikola Kalinic segua Paulo Sousa, in uscita dalla Fiorentina, la prossima estate: “E’ stato strano fin da subito il fatto che abbia rifiutato tutti quei milioni dalla Cina – ha detto Bucchioni a Radio Blu – L’unica spiegazione era e resta che avesse già un accordo con un’altra squadra. Kalinic è un buon giocatore, che con il sistema di Sousa è stato enormemente valorizzato, ma non è un campione. La sua vendita segnerà una straordinaria plusvalenza per la Fiorentina“.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti

  1. MerryAcke Kroatien DonteJobs
    WMHValari Brasilien ElbaColem
    JonnieMcG Tottenham Hotspurs KatriceHo
    PaigeFjy Turkiet DeandreMe
    ChetMcdan Valencia YFXLauren
    MarianneG BVB Borussia Dortmund GiuseppeL
    Vernitaak Ukraina UOCLauraw
    ChanaGask Turkiet CarrolViv
    MaySimasm Chelsea DesmondBa
    RalfCrain Tottenham Hotspurs RenaMabe

  2. Io chiederei al sig.
    Bucchioni che fine abbia fatto il regalo d’addio a Kalinic preparato da un compagno in occasione della partenza per la Cina; sara’ stato riciclato?

  3. Non posso farci niente: ogni volta che leggo o ascolto Bucchioni mi saltano i nervi. Mi sa che “Mister so tutto io” comincia a stare sul naso ad un bel po’ di tifosi (leggi attacchi subiti a Radio Bruno). Ma lui è permaloso e risponde alle critiche offendendo gli interlocutori. I suoi giudizi su Kalinic poi……

  4. Sta scritto:” Non di solo plusvalenza vivrà l’uomo, ma di ogni parola uscita dalla bocca di Di…ego”.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*