Bucchioni: “Kalinic non è un giocatore insostituibile. Prandelli in viola? Ormai non è più un allenatore”

Il giornalista Enzo Bucchioni esprime a Radio Blu la sua opinione riguardo a vari temi di mercato legati alla Fiorentina: “Io un giocatore come Kalinic che tra poco compie 29 anni, con la storia che ha, lo cederei subito a quelle cifre, anche a 40. Sarebbe una plusvalenza di 35 milioni. A patto però che vengano reinvestiti tra oggi e giugno. Comprare a gennaio è complicato, per fortuna siamo in mani buone. Zaza è un ottimo giocatore, dipende dalla cifra che viene chiesta. Jovetic non è mai stato trattato invece, solo rumours giornalistici bloccati poi dall’ingaggio. Soluzioni ci possono essere anche in Inghilterra o altrove. Kalinic non è Higuain. Lui è intoccabile perché intoccabile negli schemi di Sousa. Nei suoi meccanismi fa molto bene, è un giocatore di movimento, che comunque è sostituibile. Riguardo a Bernardeschi mettere una clausola significa mettere un prezzo ad un giocatore, l’unico blocco è la decisione del giocatore. Chi mi dice che domani una squadra inglese possa offrire più di una eventuale clausola rescissoria? L’importante è dare il giusto stipendio al giocatore prolungandogli il contratto. Ritengo che il ritorno di Prandelli sia solo una suggestione giornalistica, la Fiorentina non ci ha mai pensato. Visti gli ultimi quattro anni Prandelli non può esser definito un allenatore”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

9 commenti

  1. come te non sei mai stato un giornalista ma un servo dei vari padroni vergognoso

  2. Bucchioni roso dall’invidia e dalla gelosia….fai davvero tanta pena?!!

  3. Caro Bucchioni Ti aggiorno che è stato lo stesso Cognigni ha dichiarare di aver fatto un offerta per jojo…
    Forse Tu eri troppo impegnato ad infamare Paulo Sousa per ascoltare il presidente….

  4. C’è chi declina presto come allenatore e chi non nasce mai come giornalista, così è la vita. Solo ad ascoltare le solite uscite (sgradevoli) di questo personaggio mi viene l’allergia. Non ci bastava questa disgrazia quotidiana di società che ci deprime sempre di più, ci si mette adesso anche il grillo poarlante, Basta, non ne possiamo più!

  5. Credo che kalinic sia unico come tipo di gioco, io non ho mai visto un centravanti correre come lui, sempre a fare pressing sull’avversario dal 1′ al 90′. Il fatto di venderlo o meno è un’altra cosa, io per esempio a quelle cifre lo venderei. Tocca poi all’allenatore essere elastico e cambiare, dato che un altro così non
    ce lo hai. Ed è su questo che ho dei dubbi.

  6. Mi duole dirlo ma per quanto riguarda Prandelli io la penso come lui

  7. Prandelli non è più un allenatore? Perché tu sei un giornalista?

  8. Basta….Basta…….Non se ne può più di questi giornalisti………..

  9. Raffaele Spano

    ….e Bucchioni non é mai stato un giornalista. Ha perso un’altra occasione per tacere

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*