Questo sito contribuisce alla audience di

Bucchioni: “La Fiorentina ha detto “no” alla Juve per Savic. Neto si fa prima di gennaio”

Nel suo editoriale per Tuttomercatoweb l’ex direttore di QS, Enzo Bucchioni, fa il punto su alcune questioni in casa viola: dal rifiuto alla cessione di Savic al rinnovo di Neto: “Sempre in tema difensori, la Juve ha incassato anche il no della Fiorentina per Savic. Caso mai se ne potrà riparlare a giugno dopo che il giocatore avrà rinnovato con i viola (scade nel 2016). Sicuramente non a gennaio. E no anche a Giovinco da parte della Fiorentina: guadagna troppo. E poi il giocatore ha deciso: se ne andrà dalla Juve non ora, ma a parametro zero, vuole trovarsi da solo una squadra per guadagnare sul cartellino. Ieri a Roma ha prolungato De Sanctis e questo significa molte cose, intanto che Neto resterà a Firenze. Il giocatore ha dato mandato al suo procuratore di trattare solo con la Fiorentina, chiede più soldi come è logico che sia, ma ora che si trova bene è convinto che sarebbe sbagliato rimettersi subito in gioco e pensa di poter ancora migliorare. E’ giovane (25 anni) e per un portiere la carriera è appena cominciata, caso mai ci potrà essere un’altra occasione in futuro per lasciare Firenze e andare in una grandissima società. L’accordo con i viola si farà prima di gennaio”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

5 commenti

  1. Convenendo con il fatto che più che fare le formazioni, che non ci compete, ognuno di noi è libero di esprimere ‘simpatie’ per l’uno o l’altro giocatore. Non so se Savic sia da Real, Barça o top-club di Premier. Umoralmente mi piace la serietà del ragazzo, la plusvalenza record nell’affare Nastasic, e il fatto di battere l’uscio sul grugno dello sbircio.
    Il resto è aria fritta, opinioni che valgono zero, sia pur lecite, specie in tale ambito.

  2. non sono per le mezze misure: se Neto è davvero degno erede dei grandi n° 1 viola, che firmi per 5 anni, a ingaggio decoroso, con stretta di mano per i successivi 5. Altrimenti…
    sotto a qualcun’altro. Il portiere è uno dei pochi ruoli in cui occorre più uno ‘sposo’ che un ‘fidanzato’. Le qualità tecniche e di rendimento (nonché caratteriali) le lascio giudicare a chi è del mestiere. Dato che si mette in dubbio la competenza di Sconcerti, non accetto giudizi da noi scribacchini di questo sito.

  3. ecco Bucchioni cosa deve fare il giornalista : dare le in-formazioni ( giuste o sbagliate dipende dalla sua qualità ) e non fare le formazioni ( non ne ha gli strumenti, né la capacità )

  4. La Juventus econimicamente e tecnicamente non è all’altezza di un giocatore come Savic, come non lo è stata di Jovetic, di Cuadrado, cioè di calciatori da grandi club.

  5. Vi prego, almeno per oggi fatelo tacere o non pubblicatelo perchè ci porta Jella……
    Ancora ho sullo stomaco lo scoop (?) che fece quest’estate sulle condizioni del ginocchio di Pepito.
    Gli peudo tifosi Viola, come lui, lo sconcertante Sconcerti, Furio Valcareggi (che disse che Rossi era finito e doveva cambiare mestiere), Brovarone ecc ecc almeno oggi Tacciano.
    E comunque per sicurezza io mi dò una bella grattata……

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*