Bucchioni: “La vittoria di ieri come il 4-2 alla Juve. Capisco Della Valle, ma il calcio è un’attività diversa e non l’hanno capito”

Enzo Bucchioni, editorialista del Quotidiano Sportivo, parla così a Radio Bruno: “Quella con l’Inter è una vittoria che vale doppio. Il gol di Babacar è uno di quei gol che può caricare la squadra in maniera straordinario. Ho visto una Fiorentina più viva rispetto al solito ma dal punto di vista dell’autostima è una vittoria straordinaria. Il Tottenham in questo momento è più forte anche di Napoli e Juventus. La vittoria di ieri mi ha ricordato il 4-2 con la Juve. Avevi oltre 30 mila persone che hanno un’energia positiva tesa a vincere. Sono tutti segnali che la Fiorentina deve cogliere. In altre situazioni il gol al 92° non sarebbe arrivato e il merito è tutto di Sousa. Con Montella queste partite le avremmo pareggiate, mentre Sousa è un allenatore diverso e i cambi che ha fatto ieri lo dimostrano. Capisco Della Valle, perché non capisce perché deve essere messo in discussione dopo i sacrifici che ha fatto. Ma in 14 anni non hanno ancora capito che il calcio è un’attività diversa e dovrebbero somatizzare meno quello che accade, è stato criticato anche Berlusconi che ha vinto tutto”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

19 commenti

  1. Speriamo si perda le 13 partite rimaste cosi almeno la smetterete di criticare per partito preso .Cosi il prossimo campionato arriverà un presidente che ci compra messi. Ronaldo un difensore e un esterno destro poi tutti in trasferta a Perugia.bari e Livorno.smettetela ridicoli falsi tifosi dei miei coxxxxxx

  2. Non perde occasione per stare zitto. Ma perchè visto che è una fila avanti nella tribuna queste cose non gliele spiega a voce ai permalosi! Questi dopo 14 anni non hanno ancora capito che il calcio è un’ “azienda” speciale rispetto alle fabbriche di scarpe? Se fosse vero, allora ci sarebbe da comprargli un bel grembuile a quadretti e due orecchie grandi da indossare per le occasioni solenni! Ma dai Bucchioni, fai festa e datti al Carvenale di Viareggio!

  3. Per entrare nel mondo del calcio,che è uno sport, ci vuole la mentalità di chi ama lo sport in ogni senso, e non lo considera un affare. La dfferenza con i DV sta tutta qui. Quindi c’è una incongruenza di base….. Speriamo che venga compresa

  4. Ma chetati!!! Dici solo fregnacce…..tenti di stare a galla mentre sprofondi sempre di più!!! Passa alla serie B e se ti va male c’è sempre la Lega Pro!!! Però stai attento perché lì …. menano!!

  5. Azzo se lo dice il Bucchioni che insieme al Calamai sono le penne ufficiali dei DV.

  6. Pensiamo al Tottenham. Obiettivo vincere.

  7. A me i Della Valle proprio non piacciono:boriosi, tracotanti, permalosi e taccagni…devo, tuttavia, riconoscere una notevole solidità della viola con loro alla guida.Non riuscirò mai a perdonargli il mercato di gennaio..mai, eravamo ad un punto dal primato, mancavano un difensore, un esterno destro capace di fare tutta la fascia tale da permettere a Bernardeschi di giocare nel suo ruolo e un centrocampista centrale per far rifiatare Badelj e Vecino…invece, quindi possono stare a Casette d’Ete tranquilli, tranquillo.

  8. Meno male che c’è Bucchionii il sapientino che sa tutto di tutto e non sbaglia un colpo sei una vergogna fenomeno

  9. lucabilly1963, da Atene, Grecia

    Quest’anno si deve arrivare almeno terzi. Per l’anno successivo investimenti perche’ saranno 14 anni e 0 tituli. Basta. Sempre forza Viola

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*