Questo sito contribuisce alla audience di

Bucchioni: “Mercato in entrata non è chiuso. Corvino aveva un budget unico nell’era Della Valle e ha preso solo 3-4 giocatori veri”

Enzo Bucchioni, giornalista, a Radio Blu analizza il momento della Fiorentina: “Il ritardo della Fiorentina sul mercato è stato un grave errore perché si sapeva già da mesi che ci sarebbe stata una rivoluzione importante. Si doveva arrivare al mercato già con le operazioni impostate e invece siamo arrivati a vendere Kalinic oggi. Non si possono fare le squadre nelle ultime settimane di mercato perché poi paghi dazio come ha fatto la Fiorentina a Milano. Questa squadra ha delle buone qualità ma è tutta da costruire. Con 100 milioni incassati avevi un budget unico e mai visto nell’era Della Valle e sono arrivati solo 3-4 giocatori veri. Con 10 giorni alla fine del mercato ci può essere qualche affare low cost. Corvino si è mosso quando è intervenuto Diego Della Valle dando il via al mercato della Fiorentina. Corvino ha un modo di fare mercato che appartiene al paleolitico. Conosco la strategia della Fiorentina e il mercato in entrata non è chiuso, occhio agli esuberi delle grandi squadre”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

15 commenti

  1. Vorrei solo dire di fare scelte oculate perchè al contrario di molti che dicono che la realtà della Fiorentina è questa… e quindi minimizzandola, in realtà se faceste un sondaggio a livello europeo e chiedeste quale città conoscono di più tra Torino e Firenze, la maggior parte dirà Firenze. La storia lo insegna chiaramente e il turismo ancor di più.

  2. Tifolamagliaviola

    Ha ragione Bibi solo: Corvino aveva l’ordine di non spendere, poi quando DDV ha comprato Benassi con 3 telefonate al suo amico Cairo, ha capito che l’ordine era cambiato … come al solito é difficile capire come funzioni la Fiorentina a livello societario, gnini e ADV scomparsi dalla circolazione, Freitas che fa discorsi surrealistici, Corvino non parla piu’ con nessuno, Salica e Antognoni fanno coraggiosamente i pompieri parafulmine

  3. Caro Bucchioni, vorrei rispolverare il tuo articolo che riguardava il ritorno di Corvino a Firenze, perché non lo sapevi come sarebbe finita con questo ds? C’è ne eravamo liberati anni fa ma quelli scellerati dei Della Valle se lo sono riportati in casa per fare cassa!!! speriamo in una frettolosa cessione della società così che i nuovi proprietari facciano piazza pulita dei Corvino, Freitas ecc. Prego ogni giorno che ciò avvenga al più presto in maniera da poter ritornare ad essere più sereno. comunque la colpa è anche di chi ancora gli dà fiducia…. se nessuno faceva l’abbonamento può darsi che le cose erano già cambiate.

  4. Io prenderei Emerson Palmieri dalla Roma, e passerei alla difesa a 3……..sportiello hugo pezzella astori chiesa veretout badelj benassi palmieri esseryc simeone……FV!

  5. Gino, quello che hai scritto fa venire i brividi, fa …….., ma rispecchia la realtà.
    Se poi ci aggiungi Sanchez, Cristoforo, milic, diks, Toledo…
    con i soldi di gaspar e diks prendevi widmer..
    con quelli di saponara, murru o masina.
    A proposito complimenti al Cagliari che ha preso van der wiel e al Verona che ha preso caceres…

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*