Bucchioni: “Nella Juve cresce il partito pro Sousa. Agnelli è un suo grande amico”

Bucchioni

Enzo Bucchioni, giornalista e opinionista del Quotidiano Sportivo, su Tuttomercatoweb.com parla del futuro della panchina della Juventus, che in un certo senso riguarda anche la Fiorentina: “Se Allegri dovesse andar via, cosa molto probabile, all’interno della Juve sta crescendo il partito pro Paulo Sousa capeggiato dal presidente Andrea Agnelli buon amico dell’allenatore: quando era giocatore della Juve erano spesso assieme. Il portoghese è molto stimato, ma non sarà facile strapparlo alla Fiorentina per il contratto che lo lega ai viola per un altro anno e soprattutto per la resistenza che di solito fanno i Della Valle in certe circostanze. Quello che è successo con Montella dovrebbe insegnare molte cose a tutti”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

36 commenti

  1. Niente di personale ma è proprio insopportabile! Con l’aria di chi le sa sempre tutte, amico del giaguaro permanente, spara cannonate al cielo nella speranza di prendere almeno un.. piccione. Non ne azzecca una e proprio si fa fatica ad ascoltarlo. Quanto è in tv cambio canale me impera anche nei social. Raccontane meno e condiscile meglio!

  2. Bucchioni non sei degno neanche di fare il giornalaio….
    Apri bocca e gli dai vento, cambia mestiere, di str…..te ne sentiamo già abbastanza dalla società !

  3. Claudio da Ferrara

    Ancora una volta d’accordo con Green. Quei buffoni dei dv si fanno sempre vedere quando le cose vanno bene mai quando ci sono problemi. Che uomini!

  4. roberto novoli

    Bucchioni fai festa…. te la do io una notizia in anteprima: lui il prossimo anno va via da Firense non perché è gobbo ma che ci sta a fare qui: per arrivare dal 5° al 7° posto? Ora basta con tutte queste tue …….. e torna a tifare Juve…visto che provieni da una zona di strisciati….

  5. basta!!!!!!.questo destabilizza l’ambiente.
    Ma che ….. di fiorentino è?

  6. Bucchioni fuori dai ……..

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*