Bucchioni: “La Fiorentina era pronta a trovare un altro allenatore. Ecco le cifre del mercato viola”

Bucchioni

Enzo Bucchioni a Radio Bruno analizza così presente e futuro della Fiorentina: “Ci voleva tanto durante la stagione a capire che si doveva cambiare il modulo? Sempre con questo 4-2-3-1. Ci sono allenatori più bravi di Sousa in Italia e quando ti pressano e te hai  solo due centrocampisti vai in difficoltà ed è questo il problema. La Fiorentina ha giocato bene quando aveva tanti giocatori a centrocampo e li aveva perché correvano tutti. Credo che Sousa abbia accusato una mancanza di coraggio quando le cose andavano male. Al tecnico è stato detto chiaramente che bisogna cambiare sistema di gioco. Mercato? La Fiorentina dovrà essere prima brava a cedere e poi ad acquistare. La proprietà pare intenzionata a mettere 20 milioni di euro più i ricavi dalle cessioni. Non mi piace l’atteggiamento di Sousa che cita sempre Cognigni, come se stesse cercando un parafulmini, sa benissimo che ha un altro ruolo. La Fiorentina era pronta a trovare un altro allenatore ma è stato proprio Sousa a dire di voler restare a Firenze”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

28 commenti

  1. Va capito, è stato tutto il girone di ritorno ad attaccare Sousa per difendere Il Munifico Mercato Della Munifica Proprietà e magari si aspettava che Dieguito, noto per le sue intromissioni nel suo “hobby” (cit. il medesimo) che fanno più danni della grandine (vedasi la cacciata di Prandelli per dare lo strale al biennio Sinisa-Delione), lo cacciasse e prendesse qualche altro carneade. Ora ci vuole un adeguato periodo di riallineamento, che verosimilmente terminerà alla prima amichevole vinta. A seguito della quale ci verrà probabilmente ricordato quanto lungimirante sia questa società che scova gli allenatori di valore e non li caccia a priori.

  2. Ora gira questa favola secondo la quale Gomez e Pepito avrebbero devastato il bilancio, causando danni che si ripercuotono anche oggi. Ricordo a tutti che il cartellino del tedesco è stato pagato con la cessione di Jo Jo e che dopo il tedesco, la mostruosa plusvalenza Cuadrado è stato il punto più alto di una serie di cessioni importanti. Su quello che dice Bucchioni stenderei un velo pietoso

  3. il solito presuntuoso.
    Dove l’ha visto il 4-2-3-1 che abbiam giocato sempre con la difesa a 3?
    Poi che i 2 centrocampisti non ce la facevan più è vero

  4. Ascolta l’intervista per intero. Non ha mai detto che non volevano arrivare in Champions.
    Certo è che ogni volta che parla combina guai…

  5. La fiorentina dovrà chiudere il prossimo bilancio in attivo di più di 8milioni di euro a causa del fair play finanziario.
    Prepariamoci ad un mercato povero fatto di fantasia e programmiamo il futuro. Purtroppo le scommesse rossi e Gomez ci sono costate veramente troppo, soprattutto in termini di programmazione.

    Mi verrebbe da chiedere le fonti al signor bucchioni!

  6. Quante cavolate in una sola intervista.

  7. Un passaggio dell’art. di questo lecchino: “al tecnico e’ stato detto chiaramente di cambiare il sistema di gioco”. Mi fa schiantare dalle risate. E chi glielo avrebbe detto? Cognigni, Mencucci o Limatola piuttosto che Rogg o Baiesi? Ma sparisci, vai a commentare altre squadre e smettila di interessarti di viola che porti anche sfiga, gobbaccio.

  8. Nella vita ci sta tutto, ma che i fratelli monozidioti mettano 20 mln + ricavi cessioni è grossa. Spero se ne prenda le responsabilità.
    Prendere in giro i tifosi viola sta diventando un’abitudine.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*