Bucchioni: “Per Montella Borja Valero era finito. Non mi aspetto colpi a breve da Corvino”

Enzo Bucchioni, opinionista, a Radio Bruno parla così: “Borja Valero deve sapere che per Montella, alla Fiorentina, era un giocatore finito. Ma non mi preoccupo perché lui vuole solo restare a Firenze. Per me a certi prezzi è cedibile anche lui, ma Borja non vuole andare via quindi il resto non conta. Corvino sta lavorando alacremente però bisogna dargli tempo. Non credo arriveranno giocatori importanti in questi giorni proprio perché serve pazienza. Mancano un difensore centrale, un centrocampista e un esterno d’attacco. Su questi tre verranno investiti i soldi dei 3 o 4 giocatori in uscita. La Fiorentina non vuole smontare la squadra e per questo dico che per me Kalinic non sarà venduto. Mentre partiranno giocatori come Babacar o Mario Gomez“.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti

  1. Montella disse solo che questo gruppo aveva raggiunto il massimo raggiungibile ovvero aveva bisogno di rinforzi.
    Non scrivete inesattezze e piantate li di interpretare a c**** di cane!

  2. Hai proprio ragione

  3. Che il Milan voglia Borja è tutto da dimostrare e non saranno certo i soliti articoli estivi ad esser presi sul serio.
    Che Montella lo considerasse finito, vale come sopra, non son certo le chiacchiere che mi attirano.

    Che Borja sia un giocatore inutile è un dato di fatto, o comunque inutile per il ruolo che ricopre: tiri 0, capacità di visione 0, …. gioco fine a se stesso 10 e lode

  4. Vincenzo considerava Borja così tanto finito che una volta andato in una società che può prendergli qualsiasi calciatore il primo nome che ha fatto il proprio il suo. Questo dimostra che il buca oltre a non dire il vero lo fa anche andando contro ogni logica, svelandosi così per quello che è a tutti.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*