Questo sito contribuisce alla audience di

Bucchioni: “Pradè aveva in mano Schick per 4,5 milioni ma qualcuno della Fiorentina credeva fossero troppi…”

Retroscena di mercato raccontato dall’ex direttore del QS, Enzo Bucchioni, intervenuto su Radio Blu. Al centro del racconto del giornalista c’è l’attaccante Patrick Schick che è stato preso dalla Juventus per una cifra che si aggira intorno ai 30 milioni di euro. “Schick ce l’aveva in mano Pradè per 4,5 milioni di euro – ha detto Bucchioni – ma qualcuno all’interno della Fiorentina l’ha stoppato dicendo “tutti questi soldi per questo giocatore, ma chi è?”. Poi Pradè è andato alla Sampdoria e se l’è preso subito. I Della Valle devono imparare ad avere più fiducia nei propri uomini mercato”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

36 commenti

  1. C’è un problema in questa società e si chiama cognigni. Litiga con i dipendenti e i giocatori, roba da pazzi…

  2. Troppo facile parlare dopo, ogni tanto guadagnerebbe di più a stare zitto!

  3. prade’ un buon ds e un gran galantuomo

  4. Meglio se Pradè portava la sorella di Schick a Firenze. ” eh gliè uno schianto di perride”

  5. Bucchioni la prossima volta che vuoi spararne una delle tue informati meglio sui tempi, sennò rischi altre figuracce.

  6. E basta, lasciatelo stare. Non avete un po’ di pietà nei confronti di una persona che non è più in sé.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*