Bucchioni: “Se Badelj non accetta il rinnovo, in panchina per tutto il 2017. Sousa si è pentito di essere rimasto, è inutile che ci racconti favole”

Bucchioni

A Radio Bruno Enzo Bucchioni riporta l’attenzione sul mercato e su due casi singoli come Badelj e Babacar: “E’ stato un errore trattenere tutti, quando è il momento di cedere bisogna farlo. Il Tottenham aveva offerto 15 milioni per Ilicic, ad esempio. La verità è che Corvino è arrivato troppo tardi a Firenze e non è stato possibile programmare bene le cessioni. Il piattume di oggi deriva anche dal fatto che c’è la sensazione di non voler cambiare le cose. Badelj? Cercherei di convincere il procuratore a lasciar partire il giocatore a giugno, altrimenti lo terrei in panchina per tutto il 2017. Il problema è che non hai altri giocatori in rosa con le sue caratteristiche. Babacar? Ci sono delle situazioni che si sono incartate, andava preso un giocatore più simile a Kalinic. Babacar un bomber vero non lo è mai stato senza la squadra dietro. Ci sono delle contraddizioni, a cui poi sommiamo all’allenatore, che secondo me si è pentito di stare qui. E’ inutile che ci venga a raccontare storie o tiri fuori la storia di essere stato frainteso perché gli ha detto la società di dire così”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

6 commenti

  1. Lavorare per dei buffoni fa passar la voglia a chiunque. Ma pensiamo che i della valle mentono al popolo viola da 15 anni, non è l’ora di scacciarli a calci nel xxxx?!!!

  2. I giocatori e il mister hanno lauti ingaggi e quindi pensino al campo. Se sousa e la società decidono di far uscire notizie devastanti in conferenza stampa si dovrebbero dimettere tutti all’unisono perché non ci capiscono nulla. Se si devono chiarire, lo facciano ma nel privato e si prenda una decisione perché stiamo buttando via un sacco di punti per questi mancati confronti.

  3. Non mi ero accorto di essere già a Maggio, quindi, come siamo finiti in classifica, alla fine? E In Coppa Italia, come siamo andati? E in Europa League? Ma di che parla, Bucchioni, fa i processi e pronuncia le sentenze l’11 Novembre quando la stagione finisce a Maggio? Dei processi e relative sentenze che si svolgono nel suo privato non interessa nulla a nessuno, perchè valgono solo e soltanto nelle sue private fantasie e valutazioni. “Secondo me… io avrei fatto… io avrei scelto…”, legge pure nella mente degli allenatori a distanza e senza parlarci, è magico il Bucchioni. Ma non è che Bucchioni voleva fare il direttore sportivo, l’allenatore e magari pure il presidente di squadre di calcio, contemporaneamente, e ora si ritrova invece a fare il giornalista, così, quasi per caso? Fai il giornalista, e parla di ciò che vedi, e in relazione a ciò che vedi esprimiti, non fantasticare sulla vita parallela che mai hai avuto. Deliri da giornalisti del XXI secolo, non ci si crede.

  4. E perche’ la societa’ ha confermato il tecnico portoghese??

  5. ….ucchio ti imploro….ascia stare sousa, via su….dai, facciamoci una pausa di riflessione.

  6. Le favole le racconti te caro bucchioni

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*