Bucchioni: “Situazione preoccupante su Sousa. I Della Valle non vogliono ridimensionare”

Enzo Bucchioni, giornalista del Quotidiano Nazionale, a Radio Blu analizza così la situazione della Fiorentina: “Siamo a 10 giorni dall’esonero di Montella e ancora non c’è il nuovo allenatore. Ci avevano detto entro sabato scorso e invece ancora nulla. Qualcuno della società dovrebbe essere più chiaro. La Fiorentina dal punto di vista comunicativo non è il massimo, questo stallo su Sousa mi pare molto strano. Lui ha garantito che con il Basilea sarebbe stato tutto a posto e che lo stesso Sousa avrebbe pensato alla risoluzione del contratto con gli svizzeri. Forse però sarebbe stato più facile andare su un altro tipo di allenatore. Con Rogg la Fiorentina ha un’organizzazione a settori, e tutti fanno capo proprio a Rogg. Sousa ha una filosofia di gioco come Montella, ovvero un allenatore che punta molto sul gioco offensivo. Il momento in casa Fiorentina è delicato specie quando devi fare le cose così d’improvviso. Ci sono delle lentezze e un pochino di chiarezza in più me la sarei aspettata. Non credo che i Della Valle vogliano ridimensionare. Contro Cagliari e Verona si sono buttati via 50 milioni di euro“.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

25 commenti

  1. La Fiorentina è la mia passione .. Intanto NON rinnovo 3 Abbonamenti di Tribuna !!
    Per il naso i nano della valle che prendano i loro fratelli marchigiani. Bonaaaaa

  2. Basta con queste ca….e , di quello che scrivano i giornali ,forze e verità’ un 10%, non crediamo, più’ a nessuno. viola forever.

  3. Un altra cosa dite al quel fenomeno di giornalista che con i preliminari non si prendono 50ml ma ben si 15 ml e comunque li devi superare capito Bucchioni inizia nel spararle di meno che c’hai rotto i maroni con le tue caxxate.

  4. quante chiacchere insulse e quanta gente che un’ha da fa nasega

  5. Prato regna, vero tifo viola da sempre

    Grande Bucchia. Più Bicchioni e meno checche (a Firenze gl’è pieno) isteriche

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*