Questo sito contribuisce alla audience di

Bucchioni: “Sousa ha chiuso il suo ciclo con la Fiorentina. Corvino prepara la rivoluzione”

Enzo Bucchioni, giornalista, a tuttomercatoweb.com analizza così la situazione della Fiorentina e di Sousa: “Non l’avrei riconfermato, non perché non sia un buon allenatore, lui cerca di insegnare un calcio troppo complicato per quello che è il livello tecnico della squadra. Lui aveva rotto con la società con le critiche insistenti alla società, ora non le fa più. Con Corvino hanno cercato di recuperare, ma quando si rompono certe situazioni tanto valeva mandarlo via in estate e iniziare con un nuovo tecnico un nuovo progetto. Non mi sembra avere grandi motivazioni, la squadra sbaglia approcci alle partite, poi cerca di rimediare nel secondo tempo, ma è troppo tardi. Sousa mi pare che sia alla fine del ciclo con la viola. Corvino sta preparando la rivoluzione per giugno, però bisogna vedere fin dove precipita la situazione. La Zona retrocessione mi sembra appannaggio già di alcune squadre, e quindi è questo limbo che fa paura, non deve esistere a Firenze proprio per cultura. Jovetic? Ha un ingaggio troppo alto per tornare a Firenze e della sua categoria la viola ne ha a sfare”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

20 commenti

  1. spfl@optonline.net

    Antonino ma come puoi dire che questo pseudo allenatore non ha colpa? Ma che scherziamo? I veri allenatori (guarda Ranieri) non dicono bugie, non sono montati, ecc. danno tutto con i giocatori che hanno. Sousa un perdente, ipocrito, deludente pseudo allenori. Non ci puo essere peggio. VIA, VIA Sousa

  2. spfl@optonline.net

    Pierpa80 Forza Sousa? Mamma Mia ma che dici? Sicuramente vuoi dire VIA VIA VIA Sousa al piu presto possibile.

  3. Forza Sousa

  4. È sempre valido lo stesso discorso va in società e rassegna le dimissioni il giorno dopo fa una conferenza stampa e le motiva poi io sono un semplice tifoso ma sicuramente avrete letto le dichiarazioni di Anselmo Robbiati…….perdere con la Lazio ci sta ma è il modo di come hai perso con il Genova fai un turn-over senza senso…..ripeto che anche la società ha le sue colpe….

  5. Chi da la colpa a Sousa secondo me non è del tutto onesto, in 2 sezioni di mercato non gli hanno comprato un giocatore che uno di quello che voleva lui anzi gli hanno venduto pure Alonso gli ultimi giorni di mercato, ma di cosa state parlando.

  6. I miei prossimi interventi ci saranno quando arriverà il nuovo allenatore. A quel punto mi divertirò. SFV

  7. Perché dimettersi? La proprietà vuole una squadra da settimo posto da sudare e dov’è il problema? Sousa ha ritenuto che con questa rosa potrà riuscire ad ottenerlo. Contenta la priprieta e contenti i tifosi sara certamente contento Sousa. Ma chi deve mettere al posto di Tello (che comunque aveva fatto un duro lavoro sulla fascia per coprire il vuoto che abbiamo li dai tempi di Ujfalusi e poi Tello ha pure avuto il merito del goal)? Chiesa è giovane e non si può far giocare continuamente perché si rischiano infortuni seri. Ma sostituire Ilicic con chi? Valero era fuori e altri non ne abbiamo a parte Cristoforo che è entrato. La squadra è quella cioè 11 giocatori ed appena qualcuno di fa male o cala di forma non ha nessuno dietro. Ma la colpa è sempre e solo di Sousa.

  8. Antonino quando Ilicic sbaglia il rigore SOUSA non ha colpa ma quando vede Ilicic e Tello che non corrono ho sbagliano una marea di palloni li SOUSA ha le sue colpe…….poi ti ripeto la società sicuramente ha le sue colpe ma Sousa,se non condivideva la rosa ci sono sempre le dimissioni……

  9. Se a Firenze c’è una persona che non ha colpe questo è Sousa. Tutti gli altri hanno colpe: la proprietà e il Presidente per aver indebolito continuamente la squadra, Corvino per aver buttato le poche risorse a disposizione per giocatori inferiori a quelli che avevamo già disponibili a casa e i giocatori stessi per aver commesso degli errori incredibili. Poi ci sono gli altri responsabili indiretti e cioè la stampa e i critici locali (Orrigo e questo esperto giornalista per esempio) e tutti gli pseudo tifosi che saziano la loro rabbia attaccando ingiustamente ed insensatamente l’allenatore. Graziani (altro esperto) vorrebbe un allenatore più sanguigno? Abbiamo avuto Rossi e Mihailovic e non mi sembra abbiano avuto grandi risultati. Viceversa con allenatori “signori” come Prandelli, Montella e Sousa abbiamo conseguito risultati più che buoni. Non scordiamo che lo scorso anno la squadra è stata in testa alla classifica giocando un calcio di altissimo livello. Ma la colpa è sempre dell’allenatore anche quando Ilicic sbaglia il rigore!

  10. Infatti l allenatore prepara male la partita a livello di testa non li carica,iniziano a mettere in campo la cattiveria agonistica dopo che hanno subito il gol come è successo a Genova…….questo è l errore più grosso che commette SOUSA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*