Bucchioni: “Sousa poco reattivo, ha rischiato di far eliminare la Fiorentina. Bernardeschi sempre più leader”

A Radio Blu il giornalista Enzo Bucchioni analizza i temi in vista della partita con la Juve ed il post Coppa Italia: “Le parole di Tomovic significano che il gruppo ha un’ottima personalità e grandi motivazioni, per cui una grande squadra come la Juventus deve stimolare grande voglia di rivincita. Certo se ci rifacciamo alle due sfide di ieri il divario tecnico è netto, così come quello dell’aggressività. La Fiorentina però non parte battuta e se gioca una sfida come quella con il Napoli può venire fuori qualsiasi risultato. La Coppa Italia? La Fiorentina ha già fatto meglio dell’anno scorso e l’importante ieri era passare. La prestazione di ieri è stata un’ennesima conferma per Bernardeschi che negli ultimi due mesi è maturato esponenzialmente. Ha unito le caratteristiche tecniche alla capacità di guidare il gruppo. L’ha vinta lui andando a cercare il fallo all’ultimo minuto. Da esterno non posso che sottolineare la reattività di un allenatore come Maran e la lentezza di Sousa, che in superiorità numerica ha mantenuto quattro difensori e il primo cambio l’ha fatto al 78′. Un allenatore reattivo avrebbe fatto un cambio nell’intervallo, mettendo magari un attaccante in più. La Fiorentina ha rischiato di andare fuori per un intervento ritardato da parte dell’allenatore”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

7 commenti

  1. Non è la prima volta che sousa ritarda i cambi. Bisogna essere più veloci.

  2. Tutti allenatori vedo qui sotto , mi ricorda l’ultimo campionato di Montella che molti non vedevano l’ora che andasse via e state tranquilli che Sousa ha capito che qui non si vuole vincere e andrà via dai gobbi e vedrete il vero valore di Sousa e lo dice uno che non voleva Sousa ma preferiva che rimanesse Montella e per inciso continuate con avercela con gli allenatori , ora si vocifera che verrebbe Di Francesco be scommettiamo che anche lui farà la fine dei suoi predecessori .
    Tutti o molti sanno di chi è la vera colpa tranne quei 4 beoti che ancora credono ai DV

  3. Beh…in un certo senso l’espulsione di Zarate ci ha salvato
    Stava facendo entrare Tello

  4. Si via Sousa e per sempre i Della valle..vai viaa ……tifosi complici di questa situazione siamo diventati come l’Udinese

  5. Vedi Re Leone, Sousa non è scarso, (non è neanche un fenomeno ) semplicemente secondo me, ha paura che la società possa esercitare la famosa opzione di rinnovo unilaterale entro il 31/03. Sennò non si spiega perché fa delle cose, che nemmeno un allenatore degli amatori farebbe. Che qualcuno gli spieghi che non deve aver timore, i DV stanno già pensando a un altro allenatore. Ovviamente la mia è una provocazione, però fa delle cose stranissime, cambi quasi sempre fuori tempo e a volte anche sbagliati, formazioni che può mettere i campo solo chi non ha digerito, e poi, quella faccia sempre da funerale, e che diamine, non vai in miniera, ti pagano per cazzeggiare un sorriso non guasterebbe. Lui invece sempre con quell’espressione contrita. Sorridi Paulo che la vita è bella. Specialmente la vostra…

  6. Con il senno del poi….. Non mi piace particolarmente Sousa, in questo caso però magari avrà voluto provare un tipo di gioco, con certi giocatori in una situazione che si era messa in modo favorevole…. Anche con quei giocatori si doveva e si poteva vincere tranquillamente. Cosa ne sappiamo noi? Critichiamo sempre e comunque. E’ la cosa migliore che sappiamo fare. A tutti i livelli.

  7. Pensa che anche Bucchioni che sveglio non è ha visto SOUSA lo scarso all che dobbiamo commettere errori..allora è proprio vero ! VIA SOUSA SUBITO

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*