Bucchioni: “Un anno senza Europa farebbe comodo alla Fiorentina. Post Sousa? Pioli è rimonta, il rimpianto fu a ottobre…”

Sulla corsa all’Europa e il futuro della panchina si è espresso a Radio Blu Enzo Bucchioni: “L’anno migliore per la Fiorentina ha portato circa 12 milioni, quando arrivò in semifinale. Mi chiedo se valga la pena di arrivare la pena di arrivare sesti, fare un preliminare a fine luglio e rischiare di compromettere una stagione, nell’anno in cui si ripartirà con una rifondazione. Se l’obiettivo della Fiorentina è puntare entro 2-3 anni al famoso quarto posto, credo che un anno senza competizioni magari possa anche servire. Non disgiungo i risultati dalle prestazioni e non vedo una rabbia ed un atteggiamento diverso da parte della Fiorentina, nonostante queste ultime tre vittorie. A Genova ci sarà il vero test della verità. La corsa alla panchina? So che Pioli piace moltissimo ed è rimonta. L’errore fu non prenderlo a ottobre, quando era libero. E’ dellavalliano come dialettica, aplomb. Alla Lazio fece benissimo ma sta facendo bene anche all’Inter. Pare che la nuova proprietà cinese voglia un allenatore conosciuto a livello internazionale”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

11 commenti

  1. Ci fa bene stare un anno senza Europa?Io ho l impressione che annate senza Europa i prossimi anni c’è ne saranno parecchie e non solo una se i della Valle non si fanno una mossa e non si svegliano.basta fare un po’ di calcoli.prima di noi ci sono sempre Juve.roma.napoli e ora che sono ritornate Milan e Inter con tanti soldi.vefiamo che anche la Lazio sa fare meglio di noi .E sono già sei.Dal settimo posto in poi non si va da nessuna parte

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*