Bucchioni: “Vincere contro l’Empoli era quasi obbligatorio. Sousa ha bocciato Babacar”

babacar-riscaldamento

L’opinionista Enzo Bucchioni è intervenuto a Radio Bruno Toscana: “Nella prima mezz’ora ci sono state difficoltà, ma la Fiorentina che ho visto ieri sembra un’altra dal punto di vista fisico: la squadra è reattiva e arriva spesso prima sul pallone. Vincere ieri era quasi obbligatorio, immaginiamoci cosa sarebbe successo se ieri non fossero arrivati i tre punti. La vittoria rasserena l’ambiente. Battere l’Empoli serve, ma lunedì c’è l’Inter e quella sarà una partita che ci dirà molto. Penso che manchi un’alternativa a Kalinic, perché Sousa ha bocciato Babacar”. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti

  1. Sono anni che aspettiamo l’esplosione ,in viola,di Babacar.Salvo sporadici colpi, non ha mai convinto non solo gli allenatori ma neppure i sostenitori. Mi spiace essendo un prodotto del vivaio ,ma a questo punto meglio monetizzare (bene) e volgere lo sguardo altrove.

  2. michele sozio,

    Babacar probabilmente a gennaio verrà ceduto, al suo posto speriamo arrivi Dolberg attaccante dell’ Ajax, veramente forte. È stato consigliato da Gallovich ( ex procuratore di Jorgensen) alla Fiorentina. Ho avuto modo di vedere alcuni video: Dolberg ha fisicità, tecnica e un gran tiro.Inoltre serve come il pane un esterno dx che sappia fare bene le due fasi, meglio se possibile prendere anche uno a sx. Badelj di fronte a una buona offerta può partire, riporta dei a Firenze Petriccione che si sta comportando benissimo alla Ternana.

  3. Fracazzo da Velletri

    “Quasi obbligatorio”sic!!!!ecco un esempio di mentalità vincente!!!!!!!
    Vincere con l’Empoli è doveroso non quasi obbligatorio. …perdenti nati! !!!!!

  4. Sousa non bocci nessuno, consideri tutti. Baba e zarate, se pronto, giochino contro il paok.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*