Bucciantini: “E’ insopportabile l’assenza di proprietà e alta dirigenza contro la Juventus”

andreadellavallemoena

Il giornalista de L’Unità, Marco Bucciantini, sottolinea un punto che lo ha colpito relativamente all’esordio in campionato della Fiorentina: “Possibile che non ci fosse un’alta carica allo Stadium – ha detto Bucciantini a Radio Blu – nella partita più sentita. E’ insopportabile l’assenza di un presidente, di un proprietario in quello stadio. Anche se ci perdi ci devi andare ed è stato quello il primo errore che ho visto e in questa squadra questo manca”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

35 commenti

  1. S69 non usare vocaboli di cui non conosci il significato, che a Torino fossero presenti i maggiori dirigenti di ACF FIORENTINA è un fatto accertato ed incontrovertibile e non un sofismo filosofico.Bucciantini ha sparato nel mucchio ad occhi chiusi che per un giornalista qualificato è senza dubbio una grave forma di mancanza deontologica

  2. errore che si ripete troppo spesso!! questa proprietà non capisce che la presenza è importante anche a livello “politico”!! però mister e squadra non hanno scuse!!

  3. Moratti andava ovunque (triplete), Andrea Agnelli viene anche a Firenze (purtroppo vincono).
    DVD, andò a Milano in una partita che ci vedeva battuti e strabattuti sulla carta: si vinse contro un Milan in corsa scudetto, segnò anche Amauri (!!!!!).
    Si può fare sofismi sulla presenza di Gnigni o Rogghe, ma il concetto del Buccia regge eccome, anzi, nn fa una piega !

  4. Non raccontate cose non vere,c’era tutta la dirigenza compreso il presidente mancava i Della Valle ma loro in trasferta non sono mai andati escluso Milano

  5. Sì Marco hai ragione la dirigenza è troppo assente dovrebbe essere più vicina alla squadra.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*