Bucciantini: “La Fiorentina deve decidere se considerare il quarto posto come traguardo massimo o come punto di partenza”

Diego e Andrea Della Valle e il presidente esecutivo Cognigni in tribuna. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com
Diego e Andrea Della Valle e il presidente esecutivo Cognigni in tribuna. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

Marco Bucciantini, giornalista de L’Unità, ha parlato a Radio Blu: “Veniamo da tre quarti posti, quando abbiamo vinto siamo partiti da lì. Bisogna valutare se consideriamo il quarto posto come il traguardo massimo o come un punto di partenza per qualcosa di più grande. Corvino può portare qualche giovane bravo o qualche svincolato interessante. Non sono pessimista, vedo un tentativo di iniziare a provare a fare qualcosa. Compriamo giocatori che ci facciano divertire, Firenze ha bisogno di gente che faccia divertire. Ferrari? Non è un terzino di ruolo, lo vedo bene in una difesa a tre. Salah? La Fiorentina ha fatto partire una causa rinnegando un documento firmato dagli stessi dirigenti gigliati. Al di là del procuratore, a me non piace la Fiorentina che va in tribunale per queste cose. Tatarusanu non ti lascia il sapore, poi magari fa un grande Europeo e ci accorgiamo del suo valore. Corvino deve ridurre il monte ingaggi e rispettare le nuove norme delle rose,  per questo secondo me il mercato della Fiorentina sarà meno confusionario rispetto al passato. Se Tello resta, per me la Fiorentina ha fatto un grande affare”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

20 commenti

  1. Fiore63, il valore di una squadra la calcoli con immobili di proprietà il palmares che conta eccome specialmente all’estero i giocatori che ha in rosa più forti sono più ha valore .
    Il fatturato degli ultimi tre anni , esempio se incassi 100 non puoi chiedere 200 almeno che tu non abbia degli immobili i di proprietà stadio centro sportivo ecc ecc .
    Se come si legge la Fiorentina fattura 120 ml quello è il suo valore non puoi chiedere 200 ml quando fatturi 120 ml .

  2. Stefano, invece le vittorie portano più tifosi specialmente quelli giovani , ti faccio un esempio se invece della Juve fosse stata la Fiorentina nel vincere 5 scudetti e arrivare in finale di Champions pensi che i tifosi viola sarebbero lo stesso numero oppure sarebbe aumentato io penso che specialmente nei giovani ci sarebbe stato un aumento sensibile.
    E’ anche vero che non si può avere i tifosi come quelli del M.United in pochi anni , ma la percentuale dei tifosi del M.United e in Asia e secondo te perché non certo perchè conoscono Manchester ma per le vittorie in Europa e nel mondo della squadra Inglese,.
    Poi ognuno la può pensare come vuole.

  3. S69 sono d’accordo sulla volontà di prendersi qualche bella licenza edilizia per specularci,ma è esattamente quello che fanno anche i ricconi emiri arabi. Vai ad informarti di quanta percentuale di città e di periferia di Manchester (tra terreni,immobili,stabilimenti etc…)sia finita già nelle mani oppure nel mirino dello sceicco che ha preso il City,così poi vedrai che i 40 o 50 ettari chie dovrebbero essere sfruttati dai DV ti sembreranno una pisciatina. Solo che alle autorità inglesi va più che bene una roba del genere,perché questo porta soldi,affari,occupazione e tanti altri benefici in una delle città più brutte,grigie e tetre di tutta l’Inghilterra. A Firenze invece tutti ci vogliono buscare il lesso,tutti hanno paura che ci sia poco tornaconto per se stessi,fregandosene del fatto che tra lavori per la costruzione e addetti alla manutenzione e dipendenti vari,a lavori ultimati,in quella zona la disoccupazione diventerebbe minuscola. Ma a loro che gli frega??? Il sindaco di Cagliari ha messo tra le opere socialmente utili anche la costruzione del nuovo stadio,con annessi vari,perché ritiene che possa portare lavoro e benefici alla città,mentre a Firenze si pensa che sia meglio finire la caserma dei marescialli,che ha portato spese,debiti ed è una costruzione utile quanto una zanzara che ronza vicino alle orecchie.

  4. Ammazza che macello. Io credo che al di la delle opinioni, i fatti siano inconfutabili: questi hanno preso la Fiorentina per avere la possibilità di fare una bella speculazione edilizia e nn la mollano perché sperano ancora di poterla fare, intanto la tengono così perché nn gli costa nulla. Nn avendo necessità di venderla, la tengono in ostaggio. Prendiamo la vicenda dell’incisa: li il terreno per fare un centro sportivo glielo hanno fatto prendere, ma di centri sportivi nemmeno l’ombra. Con tutti quegli ettari, sai quanto “commerciale” potrebbero farci per aumentare il fatturato della Fiorentina ? Invece, nada di nada

  5. Andiamo FRADIAVOLO dai,ti reputo troppo intelligente per pensare che tu creda al fatto delle vittorie che portano tifosi. È vero,verissimo che se sei una società blasonata e vincente,ti costruisci un immagine migliore ed una fama migliore per cui aumenti il numero dei toui fans nel Paese e nel mondo,,ma lo sai quanti decenni ci vogliono per arrivare ad avere una quantità che sia solo la metà,non uguale,ai tifosi del Manchester? (Oppure credi che il Manchester abbia avuto sin dalla nascita del club,34 milioni di tifosi???)Se vogliamo parlare di un atto,che potrà garantire ai miei nipoti la possibilità di tifare la Viola come fosse una Big mondiale,allora sono d’accordo con te,ma a me se permetti mi interessa giocare nelle coppe ORA,e non essere un top team tra 30 anni.

  6. Certo che tra 200 e 70 c’è una certa differenza. Secondo te chi ha ragione? Secondo me è il gioco delle parti, ma presentarsi con un terzo della richiesta non mi pare che abbiano tutta questa voglia di comprare, mi pare più voglia di fare l’affare. Ma se conosco i miei polli sarà dura con questi se non alzano un po. Però non mi hai risposto. Se l’Inter 700 la Viola quanto? Ad majora.

  7. Fiore63, il proprietario di Wind ha fatto un offerta di 70 ml di euro e la Menarini poco sopra che poi ai DV non l’hanno prese in considerazione è un altra cosa vuoi perché loro volevano di più vuoi che comunque forse farsi pubblicità con il calcio non è poi cosi malvagio.

  8. Stefano, io ho letto bene è che forse te dovresti leggere bene non ho mai parlato di sceicchi nel mio mess t’ho solo detto che i tifosi si fanno se vinci e di fatti t’ho fatto un esempio come il M. United , la Nike l’Adidas e le TV danno i soldi ai vari Juve Manchester e Bayern e secondo te come l’hanno fatti cosi tanti tifosi queste squadre se non col vincere e per inciso perché io imprenditore dovrei sopravalutare una squadra quando la stessa squadra non solo non ha uno stadio di proprietà ma neanche una sede di proprietà ,io imprenditore dovrei regalare 30-40 ml ai DV .
    Mi auguro che tu non sia un imprenditore altrimenti con questi discorsi andresti poco lontano.

  9. Per fra diavolo, ma sei proprio certo che Wind e Menarini si siano interessate all’acquisizione della Fiorentina? E in ogni caso, anche se fosse vero il prezzo lo fa il mercato, se l’Inter con debiti per,dicono, circa 40mln viene pagata, sempre dicono, 700 una società sana quanto deve costare? Per quanto riguarda il rinascimento, e qui rispondo a S69, i Medici non lo fecero certo per i sudditi, perché quello erano non abitanti, ma solo per soddisfare il proprio ego smisurato. Anche io, come te e come tutti, voglio vincere ma penso che la sola nostra possibilità non stia nello spendere più di un altra società, ma nello spendere meglio, e lì possiamo migliorare tanto. Ad majora.

  10. FRADIAVOLO,leggi bene. Non ho scritto che non ci può essere qualcuno interessato alla Fiorentina,ma che non sarà uno sceicco arabo,e confermo quanto ho scritto. Quindi presumo possa essere un imprenditore,italiano o meno,che gestirà la società né più,né meno,come viene fatto adesso. E poi fammi capire. Se esiste un imprenditore che ha la voglia di rilevare una società come la Fiorentina e poi,come speriamo tutti,di investire un bel pacco di soldi per farla crescere e portarla ad un livello più alto,secondo te si tira indietro perché i DV chiederebbero 200 milioni,magari trattabili e quindi potrebbero essere 160/170 milioni,invece di 130??? Beh,se deve arrivare uno che guarda ai 30 o 40 milioni per l’acquisto di un intero pacchetto di maggioranza di una società coma la ACF Fiorentina,capisci anche te che dubito sia un personaggio che ti fa stare più su di dove siamo adesso. E poi io non ho scritto che la nostra dimensione è questa perche siamo una piccola città,ho scritto che oggi il calcio ci fa essere così. È totalmente inutile avere il miglior direttore generale,il miglior direttore sportivo,il miglior allenatore ed il miglior sett. giovanile del mondo,in pratica essere i più bravi del mondo a fare calcio,se l’Adidas o la Nike,la TV Fox,Sky,Cbs et….non ti considerano neppure,perché non hai 15/ 20 o 34 milioni di tifosi sparsi nel mondo come Juventus,Bayern o Manchester. Il Chievo può essere la più capace e organizzata e brava società nel mondo da quando è nato il calcio fino ad oggi,e vincere uno scudetto,una Champion e una coppa intercontinentale in due anni,tanto i colossi sportivi Adidas e Nike e le TV a pagamento di tutto il mondo finanzieranno le solite che hanno milioni e milioni di tifosi e simpatizzanti e quindi possibili clienti,e non cagheranno neppure di scartino il Chievo, per cui nei tre anni successivi tornerebbe ad essere una delle cenerentole del calcio mondiale,dimenticate da tutti,che parlerebbero ai posteri di quei due anni come di unavvenimento casuale avvenuto per una serie fortunata di congiunzioni astrali,e i tifosi del Chievo sarebbero considerati sempre i soliti sfigati che tifano una poverella squadretta di periferia. Non dovrebbe essere così,non è giusto e non è sport,ma così è se ci pare,e anche se non ci pare.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*