Bucciantini: “Ormai quelli più bravi se ne vogliono andare da Firenze. Ritiro? Ci dovrebbero andare i dirigenti”

Marco Bucciantini, giornalista de L’Unità, a Radio Blu: “Ieri è mancato tutto, è stato un vuoto incredibile, tecnico, caratteriale e societario. La società ci deve raccontare che cos’ha fatto perché chi va in campo nella Fiorentina mette angoscia. La Fiorentina ha preso Toledo invece di Schick. Bisogna tornare a riempire questa Fiorentina con patrimoni economici, tecnici e aziendali. Ormai si è creato un clima a Firenze in cui i più bravi se ne vogliono andare e questo è un fallimento costruito da tutte le parti in causa. Ritiro? Ci dovrebbero andare i dirigenti visto quello che hanno fatto negli ultimi 18 mesi”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

14 commenti

  1. Finché ha deciso Prade’ i giocatori bravi volevano venire a Firenze, da quando ha preso in mano la situazione Cognigni (e Corvino) quelli bravi se ne vogliono andare. Finché trattiamo i calciatori come è stato fatto con Pasqual e Gonzalo cosa speriamo di ottenere? Loro danno, finché riescono, i muscoli ma non certamente il cuore. Società da cacciare, ha distrutto una squadra ed un ottimo allenatore’

  2. “””” Ritiro? Ci dovrebbero andare i dirigenti visto quello che hanno fatto negli ultimi 18 mesi”””” punto, set e partita.

  3. Di palo in frasca.. mescolate pere con le mele… Che tifosi!!!

  4. Quello che la società ha fatto finora lo sappiamo, ha fatto danni, come e più de I’Bomba Renzi il Super-Sola, ma bisogna guardare avanti, e portare l’intera squadra e società in ritiro, un ritiro che faccia spavento e orrore anche al grande Leonida e ai Lacedemoni, un ritiro Lambda, con tanto di brodo nero spartano, una espiazione da tenere a mente forever, sangue e disperazione, quella è la soluzione ora, a futura memoria, che il Maggio del 2017 sia il mese più terribile della storia degli stipendiati della Fiorentina. Questo farebbe una società finalmente tornata seria, non questa banda da asilo infantile tremolante ‘save the children’ che ci ritroviamo. In ritiro può andare anche il Bucciantini, così si cura dalla sindrome del ‘politically correct’ che affligge i sinistroidi, la si cura con brodo nero spartano ed esercizi da krypteia.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*