Questo sito contribuisce alla audience di

Budan: “Per Rebic è importante la continuità ma è uno dei più forti. Chissà che Brillante non ci faccia comodo…”

Collaboratore de Lo Spezia, in attesa di diventarne ufficialmente direttore sportivo, Igor Budan è intervenuto a Radio Blu per parlare dei croati in orbita viola ma anche di mercato, con un’anticipazione interessante: “Rebic è sicuramente un calciatore con un talento importante, anche se, da quanto ho visto dal vivo, è uno che deve crescere nei movimenti, nella tattica. Quando uno arriva da una scuola calcio diversa si vedono fisico e talento ma serve un po’ di tempo per entrare nei meccanismi che servono in Italia e nella Fiorentina in particolare. Quando questi giovani arrivano in grandi squadre servono alcuni mesi per capire come giocare. Ancora deve sudare tanto per imparare, soprattutto nel modo di allenarsi ma è uno dei giovani più forti del nostro calcio. Per lui trovare continuità, anche andando in prestito, sarebbe la cosa più importante. Vrsaljko? Sicuramente più offensivo di Tomovic, io penso che è stato un peccato non acquisirlo per la Fiorentina. E’ stato un grande rinforzo per il Sassuolo. Ilicic? L’ho conosciuto due anni fa a Palermo, il primo anno fece bene essendo una sorpresa. La scorsa estate la sua trattativa andò anche per le lunghe, condizionando il suo ritiro. Penso che la tensione e la pressione della piazza viola, più pesanti di quelle di Palermo, e la concorrenza l’abbiano penalizzato. Penso e spero che abbia compreso il livello a cui deve rendere; l’importante è che abbai fiducia in sé stesso. Troppi 10 milioni per Bonaventura? Dall’Atalanta escono sempre professionisti esemplari, oltreché ottimi giocatori. E’ possibile che qualcosa sulla cifra sia dovuto anche a quello. E’ normale però che nel caso di Bonaventura, che si è affermato e confermato per tre anni consecutivi, che la richiesta sia alta. E lui è un calciatore veramente importante. Giovani dalla FiorentinaBrillante è stato ufficializzato da poco in viola e potrebbe esserci utile. Vediamo, chissà… magari risulta utile direttamente alla Fiorentina”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA