Questo sito contribuisce alla audience di

Buona la prima

Cristiano Biraghi alle visite mediche. Foto: Fiorentinanews.com

Dopo aver assistito dalla panchina alla prima di campionato contro l’Inter e aver esordito contro il Real Madrid, Cristiano Biraghi è sceso in campo dal primo minuto nella sfida contro la Sampdoria. Stefano Pioli lo ha preferito al sempre più deludente Maxi Olivera e sono bastati novanta minuti per capire il perché. Sia chiaro, l’ex giocatore del Pescara non è un fenomeno ma è sicuramente un terzino abile nelle due fasi: bravo a difendere, Biraghi non disdegna anche qualche discese sulla fascia con conseguente cross. E proprio dal suo mancino sono partiti dei palloni interessanti, dato che Pioli gli ha anche fatto battere qualche calcio d’angolo. Abituati a Maxi Olivera e Milic, l’esterno classe ’92 è parso tutt’altra cosa e ci sono ancora dei margini di crescita che fanno ben sperare per il resto della stagione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

6 commenti

  1. Benino ma deve e può fare meglio.

  2. Ma ve li ricordate i cross di Alonso dei primi tempi?

  3. Con una partita sola si è guadagnato il titolo del miglior terzino della rosa. Atteggiamento ottimo, aggressivo e caparbio, molto ruvido negli interventi. Fisicamente sembra poter tener testa a chiunque. Non è un fenomeno, ma può migliorare molto nell’impostazione, nei meccanismi con i compagni ed anche tecnicamente. Diciamo che è ad un buon punto di partenza, mi è piaciuto. Ha molta garra che dovrebbe avere un uruguaiano come Maxi. Il fatto che abbia calciato tutte le punizioni (da appena arriavato) dimostra che si è messo completamentente a disposizione con la mentalità giusta e che ha anche un piede educato.

  4. A me è piaciuto molto..FV

  5. Somiglia al primo De Silvestri, non e’ Roberto Carlos ma rispetto ai bidoni Olivera e Milic almeno ha più esuberanza e fisicità. Certamente per ambire alla parte sinistra della classifica servirebbe ben altro, ma quest’anno conta fare 40 punti sperando che qualcuno ci salvi dai DV di cui siamo ostaggio.

  6. Mmm un Po ruvido sia di piede sia tatticamente…. la difesa l ho vista spesso in confusione, lui come gli altri 3 …. ci vorrà almeno il girone d andata per automatizzare i movimenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*