Questo sito contribuisce alla audience di

Buso a FN: “Scandalo Martinelli. Un arbitro che si inventa referti…e l’espulsione di Chiesa”

L’espulsione di Federico Chiesa ha fatto storcere il naso a molti, dato che il talentuoso esterno della Fiorentina non aveva assolutamente colpito l’avversario in occasione del ‘fallo’ che gli è valso il secondo cartellino giallo e l’espulsione. L’arbitro, Daniele Martinelli, è lo stesso che nel 2012 squalificò Renato Buso, all’epoca allenatore del Gavorrano, per sei giornate. Per saperne di più, Fiorentinanews.com ha contattato in esclusiva proprio l’ex tecnico delle giovanili della Fiorentina: “Martinelli mi squalificò per sei giornate inventandosi delle cose assurde. Da lì poi ne ha fatte altre, addirittura in una partita ha dato quattro rigori alla stessa squadra. In una partita del campionato Primavera ha anche scambiato persona, e l’allenatore dell’Inter dichiarò che non aveva mai visto cose del genere. Eppure è sempre andato avanti e questo è un po’ un dubbio che mi viene, dato che poi da lì ha cominciato a far carriera. Ho visto Fiorentina-Pescara, una partita che non aveva più niente da dire al campionato, e l’espulsione di Chiesa se l’è completamente inventata. Non è bello esordire in Serie A e commettere un errore del genere, evidentemente avrà avuto meriti dopo quell’anno in cui non è andato bene (ride, ndr). Comunque io l’ho seguito e so che ha creato problemi a molti. Ho fatto ricorso, ma come spesso accade mi è stato respinto. Potevo agire per altre via, ma non l’ho ritenuto opportuno perché credo che alla fine si debba rimanere nell’ambito sportivo. Quel che è certo è che lui ha scritto cose completamente false nel referto. E proprio per questo motivo e per tutti gli altri errori commessi non pensavo che facesse carriera. Chiesa è entrato, ma non ha nemmeno colpito il giocatore: ho visto anche le altre partite, tutte più tirate, e c’era da buttar fuori un sacco di giocatori. E’ facile buttare fuori un ragazzo come Chiesa, è troppo semplice così: io so che ha cartellino facile e che gli piace, ma non aveva senso rovinare una partita così. Mi chiedo come fa a essere arrivato in Serie A, questo è il mio dubbio più grande“.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

24 commenti

  1. Ma addirittura si critica Buso per aver detto una cosa sacrosanta?!?!

    Buso ha fatto un’analisi sul comportamento dell’arbitro non ha preso fare o dire altro.
    Tale analisi, inoltre, è motivata da una conoscenza che, dalle dichiarazioni fatte, pare assai approfondita di questo sig. Martinelli.

    Tenuto conto dell’equilibrio (sempre e forse anche fin troppo) mostrato da Buso nelle numerose interviste rilasciate in questi anni, ritengo veramente inaccettabile muovere critiche proprio al nostro “vecchio” centravanti!

    Se poi si deve criticare sempre e a prescindere, solo per il beota piacere di criticare … beh, allora buon divertimento!!

  2. Buso ha fatto un’analisi sul comportamento dell’arbitro non ha preso fare o dire altro.
    Tale analisi, inoltre, è motivata da una conoscenza che, dalle dichiarazioni fatte, pare assai approfondita di questo sig. Martinelli.

    Tenuto conto dell’equilibrio (sempre e forse anche fin troppo) mostrato da Buso nelle numerose interviste rilasciate in questi anni, ritengo veramente poco accettabile muovere critiche proprio a lui.

    Se poi si deve criticare sempre e a prescindere, solo per il beota piacere di criticare … beh, allora buon divertimento!!

  3. Aveva con se anche il suo mentore….i due provenienti dallo stesso immondezzaio…e dalla stessa cosca mafiosa

  4. Ma chi sei… suo fratello?

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*