Buso: “L’arbitro decise la finale di Coppa Uefa contro la Juve. La Fiorentina meritava quella coppa”

Buso

Renato Buso, ex calciatore sia della Juventus che della Fiorentina, a Radio Blu torna proprio sui suoi trascorsi e nello specifico ricorda la finale di Coppa Uefa giocata con la maglia della Fiorentina nel 1990: “Come inizio di campionato sarà una partita bella tosta per entrambe e anche l’esito rimane molto aperto. Io mi porto dietro il rammarico di non aver vinto la Coppa Uefa con la maglia della Fiorentina proprio contro la Juventus, visto anche che in quell’occasione segnai la rete del momentaneo pareggio. Il comportamento dell’arbitro ci ha lasciato non pochi dubbi. Troppe situazioni che hanno condizionato quella finale che, secondo me, sarebbe andata in altro modo. Oggi l’ambiente della Fiorentina è un po’ soporifero. Spero di essere in tribuna per la partita contro il Chievo e per vivere poi i festeggiamenti anche se non sono stato invitato da nessuno”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti

  1. Soriano Aladren, se nn ricordo male, quando si dice la casualità di un nome …… in compenso ad Avellino selo ricordano ancora di quando son passati i tifosi viola ….

  2. Grande Renato!!! Uno di noi!!!! Io c’ero a Torino quando gli facessi goal di testa!!!! Ci rubarono quella coppa e anche il campionato 81 82!!!! Noi sempre a testa alta e onesti!!!! Forza viola e grande Buso! !!!

  3. Fummo deufraudati in quella finale, come lo fummo con lo scudetto del 1982…..Tutti risultati che ovviamente i fratellini mocassino, nonostante gli agitprop, non hanno mai sfiorato….

  4. Grande Renato … il tuo goal di testa del pareggio e poi il vantaggio dei gobbi in fuorigioco!!!!

    Hai segnato per la viola contro i gobbi, hai deciso di vivere a Firenze e di viverla a 360 gradi, sei allo stadio a tifare viola da anni, … e nessuno ti ha invitato?!?!
    Che s****zi!!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*