Questo sito contribuisce alla audience di

Buso: “Sousa separato in casa. Bernardeschi via solo per soldi”

L’ex viola Renato Buso ha parlato oggi a Stop&Gol, in onda su Radio Fiesole: “La Fiorentina se vuole uscire con punti dal San Paolo deve essere attendista, poi gol lo può fare, perché il Napoli lascia degli spazi. L’atteggiamento in panchina di Sousa? Lo abbiamo visto tutti, non aveva neanche la febbre sabato… Lui e la società sono separati in casa, si aspetta solo il momento di ripartire. Pioli? E’ il profilo giusto, ha entusiasmo e aveva persino risollevato l’Inter fino ad un certo punto. E’ molto bravo. Babacar? Ho visto un Baba più cattivo, mi è piaciuto molto. Ha la voglia giusta adesso, io mi affiderei a lui il prossimo anno. Se va via Kalinic magari arriverà qualcun altro, lui dovrà conquistarsi la maglia da titolare. Quest’anno ha fatto bene, ha realizzato gol importanti. Bernardeschi? I soldi che possono arrivare dall’estero lo possono anche far traballare, è l’unica cosa che può portarlo via dalla Fiorentina. Per il resto lo conosco bene, resterebbe a Firenze a vita”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 Commento

  1. Hai detto poco. In una società che non apprezza le bandiere disposte a rimanere quasi a zero e che ha bisogno sempre di fare cassa, le occasioni di vendere un gioiello, non se la lasceranno scappare e con lui che della bandiera non sa che farsene… 🙂

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*