Buso: “Sousa sta cercando l’assetto migliore per la squadra, difficile avere certezze. Rossi? Non penso sia adatto al modulo del portoghese perché…”

L’ex viola Renato Buso a Tuttomercatoweb parla così dell’amichevole di prestigio che la Fiorentina sta per giocare con il Bayer Leverkusen: “Sousa sta cercando l’assetto giusto. Ha provato più schemi tattici per arrivare con quello giusto alla prima partita di campionato. Dopo due sconfitte inoltre vuole anche cominciare a vincere per trovare l’entusiasmo giusto. Il 4-3-1-2? Ha dato soddisfazione anche nella scorsa stagione e con questo modulo ha avuto il meglio, perciò Sousa è andato a recuperare certezze anche perché andando a vedere la rosa è la squadra dello scorso anno e quei giocatori danno il meglio con questa disposizione. Chiesa? Non l’ho allenato ma l’ho seguito. Interessante e con qualità. destro, sinistro ed ha cambio di passo, ha gamba e velocità e sono contento che Sousa se ne sia accorto. Rossi non lo vedo adatto a questo modulo, non gli si addice molto perché attorno deve avere più quantità sulla trequarti”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 commenti

  1. Io invece concordo sull’analisi di Buso (che non è certo un ciuccio).
    Si mantiene in una posizione neutrale e analizza la situazione con lucidità senza prendere una posizione a favore o contro.

    Secondo me neppure lui è soddisfatto, altrimenti una parola di elogio l’avrebbe detta … invece nulla!

  2. Ma che sta dicendo questo ciuccio? Questo è proprio il modulo adatto a Rossi.Anzi con questo modulo potrebbe giocare sia dietro le punte,che seconda punta.

  3. Rossi non adatto al modulo : vero . E’ Sousa che deve adattare il modulo alle caratteristiche dei giocatori!
    Lo scorso anno , caro Buso i 3 /5 del campionato sono stati da retrocessione altro che ” giocatori che danno il meglio con questa disposizione!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*