Caccia all’italiano. La Fiorentina lo cerca per sostituire Rossi

Con la cessione di Giuseppe Rossi la Fiorentina deve inserire un altro italiano in rosa per non perdere un giocatore, così Pradè, incaricato di trattare in Italia, sta cercando un italiano utile a Sousa. Il primo nome è stato Luca Cigarini e, secondo La Nazione, la Fiorentina non ha accantonato completamente l’idea di ingaggiarlo lunedì nonostante il muro dell’Atalanta. Altri nomi sul taccuino sono quelli di Valerio Verre di proprietà dell’Udinese o Caprari del Pescara o anche Izzo del Genoa. Tutti giocatori che la Fiorentina sta seguendo, e magari lunedì almeno uno di questi potrà vestirsi di viola.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

6 commenti

  1. Per Ilacarbo: In E.L. partiti Rossi, Rebic e Suarez e consentiti 3 cambi al max, c’è posto per Costa, Zarate e un Italiano, perchè anche lì c’è un limite per gli stranieri che non possono essere più di 17 come in campionato.

  2. Aggiungo: sicuri che per la lista UEFA si debba considerare se uno è italiano? Comunque sono consentite al massimo tre sostituzioni e – usciti Rossi, Suarez e Rebic – c’è posto per Costa, Zarate e il difensore che arriverà (?).

  3. Bagadur non era in nessuna lista, salvo essere un u.21, quindi non libera posti. I tre già presi hanno già trovato posto con le cessioni fatte. Mammana è un u.21, quindi penso no problem.
    Se arriva un altro straniero (anche De Maio) occorre una nuova cessione, Gilberto (a chi?) o Mati. Meglio un italiano, Izzo in primis.

  4. x ora fuori bagadur, rebic, suarez e bakic e dentro tello, costa, zarate e speriamo mammana
    poi un italiano per rossi… (obbligatorio, lo dico da un mese…)
    un altro straniero in uscita x un difensore potrebbe essere Gilberto (ma solo in seria A) o roncaglia….
    poi io farei mati x fernando.

  5. Se ricordo bene i regolamenti di italiani, nella rosa dei 25, ne potevamo ingaggiare altri 3 e ora con la partenza di Pepito ne possiamo tesserare 4. Il problema sono gli stranieri che possono essere al max 17. Chi farà spazio a Zarate, Tello, Costa ed eventualmente Mammana?

  6. La società deve essere più attenta a queste cose.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*