Caceres e Isla, piste ancora possibili

Secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport la Fiorentina, dopo aver preso Toledo, proverà a chiudere per Tello del Barcellona e per il quale ci potrebbe essere un’accelerata questa settimana. Solo dopo avere realizzato questo affare il direttore dell’area tecnica Corvino penserà alla difesa, per la quale sono tornati di moda il nome di Martin Caceres, da poter impiegare sia come centrale che esterno basso e quello di Mauricio Isla, con quest’ultimo che resta sempre nel mirino anche del Cagliari.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

7 commenti

  1. La penso esattamente come Drillo.

  2. Cari sapientoni nn è questione di Borja…..è il gioco di Suosa che fa rallentare il gioco…che nn trova verticalizzazione….l’anno scorso si andava a mille e Borja era un dio….che pochezza di interpretazione estemporanea….

  3. Cacere o Corluka da prendere assolutamente.Se si aspetta ancora di cedere Babacar e Gomez qui si fa notte fonda…iniziare a prendere in considerazione la possibilità di cedere Bvalero 1)per l’età 2)ha raggiunto il massimo della sua valutazione penso sui 15/20mln 3)lo sostituisci più facilmente data la sua posizione difficilmente collocabile in un 433 (ad esempio prenderei Kums e Farago’)

  4. antonino,davanti ci sarà anche molta gente ma se li metti insieme forse fanno 1 giocatore bono! non si segna mai! la squadra a parer mio va ricostruita tutta,via borja che rallenta il gioco,finche c’è lui secondo me è tutto un cincischiare davanti all’area di rigore e stop! via ilicic via rossi via bernardeschi non ce n’è uno con le palle la davanti che prende un pallone e tira pure da fuori area.

  5. I Media non ancora capito che quest’ anno la fiorentina sta facendo un mercato con l’ obiettivo di ringiovanire il gruppo, e i due citati, uno del 87 e l’ altro del 88, non rientrano nei progetti di Corvino.

  6. Caceres ed Isla sono considerate due piste possibili?Il primo scartato dalla iuve e mandato in pensione perchè strarotto, il secondo nessuno lo vuole nemmeno a gratis tanto è intelligente.Ma cosa abbiamo fatto di male per meritare tutto questo?

  7. Oltre a Tello (o chi per lui) la squadra ha assoluto bisogno di tre titolari giocatori affermati e di valore: un terzino destro, un centrale di difesa e un mediano. Questi ultimi due per alternarsi con Gonzalo, Astori e Badelj, Vecino. Dalla trequarti in su c’è molta gente!!!!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*