Caceres “il rifiutato”: ecco perché (anche) la Fiorentina non lo ha voluto

Di Martin Caceres si era parlato anche in ottica Fiorentina, visto il suo addio alla Juve a parametro zero: inizialmente però le sue richieste (ingaggio da 2,5-3 milioni) erano reputate eccessive. Via via col passare dell’estate però si erano abbassate ma né la Fiorentina, né tantomeno altri club si sono fatti sotto per un calciatore comunque ancora abbastanza giovane e di buon valore. I motivi, secondo il sito ufficiale di Alfredo Pedullà, sono da ricondurre solo in parte all’infortunio al tendine d’Achille, da cui ha recuperato; preoccupa di più semmai la vita fuori dal campo dell’uruguaiano: è anche per questo che la società bianconera non gli ha rinnovato il contratto. Ed è per questo che a metà ottobre quasi Caceres non ha ancora trovato squadra.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*