Questo sito contribuisce alla audience di

Cacia: “Per me era praticamente impossibile giocare nella Fiorentina”

Daniele Cacia, a Tuttomercatoweb.com, ha ripercorso la sua lunga carriera tra Serie A e B e sulla sua parentesi con la Fiorentina ha ammesso: “A Firenze sono arrivato dopo nove mesi di stop e adesso mi rendo conto di come fosse quasi impossibile giocarsela con calciatori del calibro di Vieri, Mutu, Pazzini e Osvaldo. A Bologna, invece, non posso dire nulla. Assieme ai miei compagni abbiamo vinto il campionato e poi sono stato messi fuori rosa”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*