Calamai: “A Basilea andrebbe bene anche un pareggio. Kalinic? Semplicemente un fenomeno”

Luca Calamai, giornalista de La Gazzetta dello Sport ha parlato del momento viola a Lady Radio: “La sfida di Europa League di giovedì? Credo che alla Fiorentina possa bastare un pareggio per poi diventare padrona assoluta del proprio destino durante l’ultima partita che giocherà al Franchi. Certamente è una sfida complicata perchè il Basilea è una squadra tosta che la Fiorentina non deve sottovalutare. Kalinic? In una sola parola: fenomeno. Facciamo fatica ad ammetterlo perchè non era arrivato con i migliori auspici. Il croato è un giocatore completo, che fa reparto da solo. Similitudini? Mi ricorda il primo Vialli, di certo non è simile a Toni o Paolo Rossi, che volevano avere l’area libera. Di sicuro tutti gli allenatori lo vorrebbero per il grande movimento che fa. Si è tolto un milione di euro per venire alla Fiorentina? Fossi nella società gli regalerei un ulteriore bonus natalizio per ringraziarlo”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. A Basilea per vincere. Abbiamo tutte le possibilità.

  2. Invece bisogna vincere

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*