Questo sito contribuisce alla audience di

Calamai: “A giugno via mezza squadra. Il nuovo allenatore uno tra Giampaolo e Sarri”

Luca Calamai, de La Gazzetta dello Sport, a Radio Blu parla così del futuro della Fiorentina: “A giugno sparirà almeno metà della rosa attuale e si ripartirà da Federico Chiesa e Federico Bernardeschi, oltre ovviamente da Giancarlo Antognoni. C’è la convinzione che ci potremo godere Chiesa per almeno 3 o 4 anni mentre c’è altrettanto il timore di poter perdere Bernardeschi anche se secondo me non succederà né quest’anno né l’anno prossimo. Berna è convinto di questo progetto e sarà il capitano della Fiorentina dell’anno prossimo. Chiesa invece sembra finto da quanto è bravo e migliora più anche di Bernardeschi. L’anno prossimo si ripartirà da una trequarti con Chiesa, Saponara e lo stesso Bernardeschi, con Kalinic o comunque un grande attaccante che arriverà dopo la sua vendita. Sulla panchina invece ci sarà uno tra Sarri e Giampaolo“.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

29 commenti

  1. Bravo questi scrivono delle putta…. non sanno nemmeno di che parlano.
    La colpa è di pubblica i loro articoli !

  2. Luciano Spalletti?

  3. Tramutiamo in fatti i discorsi a “bisxxxro” di Calamai : il prossimo anno la viola giocherà con il 4/2/3/1 ????
    Mi dite qualcosa?

  4. Aggiungerei anche Juric….

  5. Speriamo che a giugno possano andare via (biglietto sola andata) anche calamai, bucchioni e beha! Sarebbe una gran gioia non dover leggere più le vostre schiocchezze. Al massimo siete scribacchini non certo dei giornalisti. Il tris dei peggiori nella carta stampata è insuperabile!!!! Quante schiocchezze riuscite a dire voi 3 sembra impossibile. Non perdete mai l’occasione per dimostrare la vostra totale incapacità!

  6. Per non dimenticare Kalinic e soprattutto Vecino, altri suoi pallini…

  7. Calamai il Visionario, ma lui ci arriverà a Giugno? Potrebbe non arrivarci… è sempre proiettato nel futuro, il Calamai, chissà se ci sarà anche lui in quel futuro eternamente prossimo. Non è eterno il Calamai, spero lo sappia, non è il caso di proiettarsi sempre in avanti, si rischia di non esserci, infatti, in quell’eterno futuro… già mi immagino il ‘coccodrillo’ di Calamai… il pistolero più veloce del West… e la lingua più versatile e… ehm…

  8. Se Calamai dice che arriva sicuramente uno tra Giampaolo e Sarri vuol dire arriva Di Francesco al 100%.

  9. Calamaio il giornalaio non ci prende mai, leccavalle pennivendolo!
    Per cui arriverà Di Francesco o rimangaSousa!
    Capitolo Berna mettiamoci l’anima in pace, che un ragazzo bravo e con ampi margine di miglioramento come lui, giustamente cercherà nuovi stimoli, vittorie e giocare ad alti livelli. Entro 2020 andrà via sono sicuro e calamaio dirà: ma tanto abbiamo chiesa, che è pure meglio!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*