Calamai: “A Napoli servono densità ed esterni: non mi sorprenderebbe Rebic”

rebic

In vista del big match del “San Paolo”, Luca Calamai a Lady Radio ipotizza le mosse di Sousa: “A me non convince Alonso in solitudine a sinistra, è evidente che Roncaglia in fase di non possesso si sposta a destra e raddoppia insieme a Kuba. Dall’altra parte lo spagnolo mi sembra un po’ isolato nel coprire su Callejon. Io ipotizzerei addirittura Rebic, anche se non è stato bene. La Fiorentina dovrà fare grande densità sugli esterni e questo porta a perdere uno dei due trequartisti. Potrebbe non giocare uno tra Badelj e Vecino perché per me potrebbe abbassarsi Borja Valero, tenendo magari Bernardeschi o comunque un esterno in grado di attaccare e costringere il Napoli ad abbassarsi”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

7 commenti

  1. Intanto facciamo giocare chi è al 100%. Crederci assolutamente.

  2. come al solito domenica calamai sarà clamorosamente smentito. Calamai ha perso una buona occasione x tacere

  3. Ma un si é fatto male rebicce?

  4. Calamai,per favore,limitati a fare il giornalista e non l’allenatore,metti Rebic esterno per meglio controllare Calleion e poi squinterni il centrocampo togliendo uno fra Badelj o Vecino che sono imprescindibili e inoltre arretri Borjia in una posizione e compiti a lui non congeniali.

  5. Dice.cavolate:sara’Callejon.a.dover.coprirsi.da.Alonso.Roncaglia.su.Insigne.Purtroppo.nn.vedo.bene,Astori.su,Higuain.Il.Berna.nn.giochera’.E,nemmeno.Rossi-REBIC?fantasie…

  6. gioca te con rebic vai

  7. E’una delle poche volte che sono d’accordo con Calamai.Pero’io preferirei piu’ Berna che all’occorenza sa anche accentrarsi.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*