Calamai: “Badelj non deve essere spostato dal centrocampo, è insostituibile. La Fiorentina non può aspettare Rossi”

Luca Calmai, de La Gazzetta dello Sport, parla così a Lady Radio: “Il dato evidente è che la Fiorentina è carente in difesa ora si pongono due domande: Bagadur può essere un’alternativa valida per il campionato? A me aveva fatto una buona impressione poi è sparito, la seconda domanda, o dubbio, riguarda Badelj perché è un giocatore determinante nel centrocampo a due ed è insostituibile e non si può toglierlo dal centrocampo. Se Sousa lo prova in difesa vuol dire che siamo all’emergenza delle emergenze. Anche Alonso non può giocare sempre ogni tre giorni perché alla fine non ce la fa. Giuseppe Rossi sta bene e ancora non capisce perché non è entrato pienamente nel progetto Fiorentina ma fa bene Sousa ad andarci con cautela perché come valore del calciatore siamo al 40% e la Fiorentina sta andando talmente forte che non può aspettare neanche un campione come Pepito. Se lui riuscisse a segnare stare si avvicinerebbe immediatamente al recupero totale”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

10 commenti

  1. E pensare che l’anno scorso Montella ha tenuto tutto il girone d’andata Badelj in panchina e nessuno si lamentava;ci voleva un ex grande centrocampista per farvi capire come e’ forte?

  2. Bastava avere i difensori giusti e questo problema non esisteva. ..a me invece..chiaramente non ora dato la scarsità di difensori. .piacerebbe vedere gonzalo davanti la difesa a fare filtro

  3. per franco48

    che dici le dichiarazioni del suo procuratore??
    non lo sai che i procuratori ingrossano il proprio giocatore?
    mah, io sono d’accordo con batirui!
    e di quello che pensi invece di dire quello che diocno i procuratori, perche se quello che dicessero fosse tutto vero pogba costerebbe 100mln…eppure quest’anno un buon hetemaj ha giocato meglio di lui, quindi…

  4. mi spiace Franco, ma secondo me per quel ruolo è lento.
    E’ vero che ha recuperato 12 palloni, è stato un fenomeno, ma in difesa basta perderne uno e o prendi il goal o il cartellino rosso.
    e lui qualche pallone a partita lo perde, in più non potrà togliersi da subito l’istinto di dribblare…
    dunque secondo me non è il suo ruolo…
    poi magari mi sbaglierò, ma x quello che ho visto per ora di badelj, mi dice questo…

  5. Calamai, sei ridicolo…te e il calcio siete due cose opposte…non ci capisci nulla…e ti pagano pure… in che mondo siamo.

  6. Nazione Toscana

    basta con questo calamai

  7. a parte calamai
    perche pepito non gioca un paio di partite con la primavera?
    non ne ha voglia?
    ste

  8. Ma ancora parla Calamai?
    L’ultimo commento tecnico azzeccato è del 91

  9. BatiRui – Badelj non è lento, legge molto bene l’ azione e non ha bisogno di correre per tutto il campo; è sempre nel posto giusto perché sa leggere le intenzioni dell’ avversario. Contro l’ Inter ha recuperano 12 palloni. In campionato è il migliore su tutti. Con Lui in canpo quest’ anno non abbiamo mai perso e preso un solo gol.

  10. con tutto il rispetto per badelj e Sousa, spero veramente che ciò non accada…
    Badelj ha due caratteristiche che non si sposeranno mai con il centrale difensivo…
    il non essere veloce e la predisposizione a dribblare e a perdere qualche pallone..
    rischi a centrocampo? non sempre è goal, lo fa un difensore, disastro…

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*