Calamai: “Bernardeschi è la Fiorentina. Kalinic ha la testa altrove”

Bernardeschi in una fase di gioco. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

Luca Calamai, de La Gazzetta dello Sport, a Radio Blu ha analizzato il momento della Fiorentina dopo la vittoria di misura sul Chievo in Coppa Italia: “Bernardeschi adesso è la Fiorentina, mentre Kalinic ieri sera non era proprio in campo. Si è visto chiaramente che aveva la testa altrove, lontano dalla Fiorentina e dalla partita. Questa squadra ha bisogno di un cambio si passo in vista della partita contro la Juve di domenica perché ieri ho visto una Fiorentina lentissima, a due all’ora, a partire da Badelj. Sono certo però che contro la Juventus i viola non sbaglieranno la partita”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti

  1. Manovra lenta e poche verticalizazioni, nn l’ideale per il gioco di Kalinic, ma lui dice che ieri sera aveva la testa altrove. Poi ci sono i soliti ingenuotti che ci credano e sarebbero contenti di vederlo partire, sostituito da uno Zaza qualsiasi, rigorosamente in prestito perché i soldi servono al patron, ci mancherebbe altro.

  2. Magari facesse festa sto lecchino!!

  3. Anche io avrei la testa altrove…………40 milioni in4 anni mi sembrano un buon motivo! Anzi io al posto suo sarei già in Cina….altro che pensieri!!

  4. Calamai, sei a scadenza di contratto da come scrivi, fate a spararle piu’ grosse con Bucchione. Allora se il metro di giudizio e’ questo Babacar e’ un anno che ha firmato per l’Entella o per il Trapani.
    fare festa e’ meglio, saremmo tutti piu’ tranquilli

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*