Calamai: “Che occasione persa, la Fiorentina vale il Siviglia ma non la butta dentro. Ieri sono emerse quali lacune ha la rosa”

Questo il commento alla deludente sconfitta di ieri sera della Fiorentina da parte di Luca Calamai, a Lady Radio: “Provo una grande rabbia perché  resto convinto che la Fiorentina non è peggio del Siviglia, e che al termine del primo tempo la Fiorentina doveva essere in vantaggio. Questa è una premessa che rende tutto più amaro e difficile da spiegare. Il problema è che, lo ha spiegato Montella, è che in questo giochino funziona se te butti quella cosa tonda dentro l’altra rettangolare, e la Fiorentina ha problemi cornici in attacco. Il giocatore più pagato della sua storia non c’entra niente con questa squadra, il giovane talento infortunato, l’altro campione che non è mai sceso in campo. E’ un’occasione persa perché la Fiorentina vale il Siviglia, dopodiché mi auguro che da questo momento di grandissima amarezza parata una reazione immediata. Da ieri è emerso chiaramente cosa manca alla Fiorentina per diventare una grandissima squadra: manca un centravanti da 20 gol, manca un centrocampista che offra grande fisicità, perché è finita la favola del gioco senza muscoli, e manca un esterno difensivo. Ce ne torniamo a casa con un senso di incompiutezza devastante”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

16 commenti

  1. Credo che ormai le chiacchere abbiamo ampiamente riempito il bicchiere. Io penso che oltre hai singoli ci sia un problema di reattività generale compreso la cima ( generalmente il pesce puzza da lì), poi dopodiché scopriamo che il nostro attacco da 40 gol (Rossi Gomez ), non è mai esistito mentre le altre squadre se non 40 almeno 30 li fanno noi forse si arriva a 20 e tutti gli altri discorsi perdono di validità. Mi permetto di dire però che se Neto fa quello che ha fatto sul secondo gol e Mati più di Gomez sbaglia il gol che ha sbagliato un po’ di lavoro sulla cattiveria o convinzione del giocatore anche il Mister dovrebbe farlo.
    PS ultima considerazione sulla proprietà, tutto bene l’eleganza il fair play, è la ricerca dei valori decuberteniani dello sport, ma un po’ di CAZZIMMA nei confronti di tutti dai vertici federali nostri ed esteri fino ad arrivare al magazziniere male non farebbe io mi ricordo che quando ero giovane alla terza pacca sulla spalle volava il golino e non un grazie
    ATTENDO RISPOSTE

  2. Insomma vincy per un tempo la fiorentina si è giocata la gara alla pari, poi contro avversari al tuo livello o + forti e normale che se nn sfrutti le occasioni poi questi ti castigono,
    A certi livelli decidono gli episodi, le giocate dei campioni ,
    pensa al Barcellona che da 0 a 0 finisce x vincere 3 a 0 grazie a tre accellerazione imporvvise di messi,

    Il nostro Messi è Rossi,
    Rossi e pure Babacar out e Gomez in che si rivela tutto tranne un cecchino difficile fare di piu’ , se sfruttavano occasioni del primo tempo poteva andare diversamente che nn hanno dominato finchè la viola è stata in campo,
    riguochiamo questa stagione con Rossi o almeno Babacar nei momenti chielave e ne riparliamo, non e che le avversarie ci regslano Higuain o tevez mettendoli in tribuna contro di noi,
    La viola senza Rossi e la moria di punte gioca ma nn sempre trova la rete e allora è dura ma non vuol dire essere scarsi ma incompleti o parsimoniosi che avessimo preso Quagliarella ad agosto magari la stagione finiva molto meglio peró non è tutto da buttare ne un disastro, alla fine è simile alla stagione di un anno fa o meglio perchè in europa hanno fatto molto bene fino a ieri ed è possibile che giovedi si vince pure di un gol o 2 e vedrai che la distanza con il siviglia era davvero poca

  3. Vincy , io ho scritto che la viola al top e’ una bella squadra ,che da tre anni a questa parte nella gara singola ha mostrato di potersela giocare con quasi tutte.
    Difatti in italia il club migliore è la juve e la partita + bella che ricordo della fiorentina fu lo 0 a 0 in casa al primo anno di Montella dove a lungo li mettemmo sotto e Lajic sbaglio’ un gol facile e all’ultimo minuto Pasqual sfioró un gol,
    poi il 4 a 2 , quest’anno un altro pari e la vittoria in coppa italia prima della batosta in una di quelle gare dove emergono i limiti che comunque abbiamo,
    tra le cose che ho detto un milione di volte se ricordo Vincy ho sempre detto che per il salto di livello ci vogliono un terzino destro di ruolo e buono ed un campione a centrocampo, prima che lo prendesse la roma dicevo che sognavo Naingollan, mentre da un anno dico sempre che vorrei uno alla Naingollan, che mi piacerebbe Allan o magari Kondogbia (il centrocampista francese del Monaco ma è fuori portata probabilmente), poi ( x Diego , in questa parte del commento trovi la fiorentina del futuro secondo me, quello che occorrerebbe x ultimo passo o per nn pensare con rammarico alle semifinali perse in futuro perchè almeno ora ci siamo arrivati nelle fasi finali dei tornei e nelle prime 4 o cinque)Rossi o Salah dall’inizio della stagione ed un vice dei 2 x sicurezza , vecino e poco altro , neto va via quindi Marchetti o Sigmrigu o perin ma sono solo altri sogni,
    Comunque io dico che nn siamo perfetti,non l’ho mai detto ma che eravano vicini ad esserlo e servirebbero pochi colpo ma mirati, il problema e che costano minimo un 20/30 mln , servirebbe spendere 15 mln di quelli incassati da Cuadrado , rinnovare il prestito di Salah x nn finire tutto con lui , raccimolare qualcosa da romcaglia e altri , ridurre la rosa e sopratutto aver voglia di fare un passo avanti o comunque non smantellare la squadra ma neanche lasciarla incompleta che un terzino destro di ruolo e un vice Pizarro montella lo chiedeva già 2 anni fa,
    Quindi dico che l’importante sarebbe non distruggere quanto di buono ci sta che nn è pocoa ringiovanire il centrocampo , completare rosa ed ascoltare il mister.

    Con 30 mln almeno di spesa ben fatta la viola ridurebbe il gap con juve o comunque arriverebbe tra le prime 3,
    Con un 10 se la fortuna ci assiste ed abbiamo rossi,
    Con bilancio chiuso a 0 , restare quinti è grasso che cola che Pek, Joaquin avranno anno in + come altro o se ne vanno proprio,
    Se vendi savic, buonanotte

  4. Ciao AceBati,
    ammiro la tua propositività, la tua positività (propositività sono dovuto andare a cercarla sul dizionario, mi piaceva il suono). La domanda che ti faccio è semplice, come usciamo da questo casino? Ce la facciamo a qualificarci per la prossima EL?

    Il tuo umile affezionatissimo.

  5. AceBati fino a due giorni fa dicevi che la viola era inferiore solamente agli squadroni europei…poi se la giocava con tutte compreso il Siviglia…peccato che la qualificazione sia andata già nei primi 90 minuti…insomma almeno dovevamo lottare e non perdere 3-0…

  6. Graziano Giusti

    “ALCUNE LACUNE” !!! O chi crede di prendere x il c…questo signore? Sarebbe come dire che una di facili costumi non è propriamente votata… ad una vita di castità!
    Qui c’è da rifare tutto o quasi. Rien va plus! O lo si capisce o ci si piglia eternamente in giro!!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*