Calamai: “Corluka? Ci sono diversi aspetti che non mi convincono in questa faccenda. Per il difensore c’è bisogno di anticipo di cassa”

La trattativa per Vedran Corluka è sicuramente la più calda in questo momento in casa viola. Ma ci sono dei contorni di questa faccenda che non convincono il giornalista de La Gazzetta dello Sport, Luca Calamai, che ha detto a Radio Blu: “C’è un aspetto che non mi convince di questa faccenda. Un giocatore che guadagna 3,5 milioni l’anno non va mai in un’altra squadra per guadagnare 1,5 milioni. Con lui puoi allungare il contratto e spalmare il suo ingaggio, ma il minimo è arrivare a presentarsi con 2,5 milioni, a meno che Corluka non impazzisca e ci faccia un grandissimo regalo. E poi c’è da convincere anche il Lokomotiv Mosca. Per questo è una trattativa che non mi convince molto. Credo che alla fine sia un’opzione, ma si ritorna sempre al solito discorso: la Fiorentina deve fare cassa con le cessioni per muoversi meglio. Per l’acquisto del difensore c’è bisogno di un anticipo di cassa”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti

  1. Possibile che questo quì non ne va bene una,il bello è che fà il giro di tv private e radio,cambiando parere ogni ora ,per favore non statelo più a sentire grazie.
    Sempre forza viola.

  2. Allora è preso. Calami non ne azzecca mai una.

  3. Calamai sei solo chiacchiere !! Dicevi anni fa che la Fiorentina doveva rinnovare il contratto a babacar perché il giorno dopo si poteva rivendere senza problemi !! Uguale per berna !!! Secondo me ci capisci il giusto di calcio!!! Sono due giocatori mediocri con super contratti!!!

  4. ne sa una più del diavolo….che fortuna abbiamo noi tifosi Viola con dei midia così preparati e competenti. Il bello è che sono anche fortunati. Si…. fortunati, sono anni che sparano ca…e nessuno dico nessuno gli dice niente anzi molti tifosi seguono con enfasi i soloni del tifo nostrano

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*