Questo sito contribuisce alla audience di

Calamai: “Dopo l’Inter è il momento di provare Sportiello, Salcedo ed Hagi. La società lo faccia capire a Sousa”

Luca Calamai, de La Gazzetta dello Sport, ha parlato a Radio Blu: “Giochiamo la partita con l’Inter, Sousa dovrà mettere in campo la formazione migliore. Il Franchi avrà puntati gli occhi di tutti, e la Fiorentina ha l’opportunità di ripartire bene. Successivamente però è il momento di vedere in campo calciatori che devono essere testati per il futuro, fin dalla gara col Palermo. Vorrei vedere Sportiello fra i pali, perché è il futuro portiere viola; Salcedo, perché a quanto mi risulta sarà riscattato, e benché non abbia entusiasmato ha fatto vedere qualcosa di interessante, per capire se può stare nella rosa. Infine Hagi, perché il ragazzo è un fuoriclasse con colpi fantastici. Se Sousa non lo dovesse capire, è la società che dovrà intervenire. Sousa aiuti la Fiorentina, glielo deve”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

6 commenti

  1. Ovvia Calamai mettiamo Hagi Sportiello e Salcedo così a fine primo tempo siamo sotto di cinque, ma questa bischerate le partorisci in maniera autonoma o te le suggerisce gnigni !

  2. questa volta sono totalmente d’accordo con calamai..
    anzi io l’avrei già fatto da un mese…

  3. Fracazzo da Velletri

    “La società lo faccia capire”???????NO, la società lo deve imporre, Sousa è un dipendente!!!se non gli va bene si dimette!!!chiaro! !!
    Tutto questo se hai una società e un management serio!!! E qui sorgono i dubbi!!!!

  4. Certo, bisogna farglielo capire, ma non è facile, anche la società doveva capire cessione di Savic, caso Benalouane, caso Mammana, e sole assortite varie e innumerevoli, l’ha capito la società? NO! Anche Sousa può non capire ora, la società fa il mercato, lui è ‘focato’ sul campo, e fa giocare chi vuole, anche Perez a San Siro, se gli va. Male che va lo cacciano, o no, Calamai? Glielo hai consigliato tu di tenerselo lì a fare lo zombie parafulmine o no, o consiglier secreto? Sousa fa giocare chi vuole, anche i morti essendo lui stesso non-morto, questione di affinità negromantica, o Calamai. Ubi Sousa Della Valle cessat, caro Calamai. Neanche a casa propria sanno fare i padroni, hanno il maggiordomo Corvino e te come consiglier secreto, pensa come sono messi, meglio lo zombie Sousa, eh sì.

  5. E certo Sousa è cosi bischero che aveva Buffon e Baresi in panchina e fa giocare Tata e Tomovic, ora capisco che il Calamai è lo scriba dei DV e che Sousa ormai pensa al prossimo anno , ma chi è quel bischero di allenatore che si da il martello sulle ………..,
    Parliamo di Sportiello l’Atalanta ha ceduto Gagliardini per 28 ml vuole 15 ml per Conti e 25 ml per Kessie e per Sportiello 6 ml ora mi chiedo forse Sportiello non è quel fenomeno di portiere , Sacedo è meglio che tori in Messico.

  6. …scordatelo calamai …sousa continuera’ giustamente a fare i c….suoi

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*